immagine, logo pagina iniziale CITTA' DI TRECATE
immagine, logo pagina iniziale CITTA' DI TRECATE in versione MOBILE
...pagina iniziale ->aggiornamenti gennaio 2019

31 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

“18 ANNI A TRECATE”

«La cerimonia di oggi intende ufficializzare una tappa fondamentale per i neomaggiorenni della città di Trecate: entrano a far parte della società adulta, portatrice di diritti, doveri e di scelte per il futuro scolastico, lavorativo e, perché no?, politico-amministrativo a favore della propria comunità»: così il sindaco Federico Binatti, con i consiglieri Patrizia Coraia, Giovanni Varone e Antonio Vilardo, ha accolto i partecipanti alla manifestazione “18 anni a Trecate” sabato 26 gennaio nell’auditorium “Marica Invernizzi” in via C. Battisti n. 10 per poi consegnare una pergamena a ciascun diciottenne presente.

La professoressa Chiara Morelli, delegato del Rettore per l’Orientamento, Job Placement e Alma Laurea all’Università del Piemonte Orientale, ha sottolineato «quanto è importante valutare le varie possibilità con entusiasmo e voglia di mettersi in gioco per prendere decisioni sul proprio futuro seguendo le proprie aspirazioni e le proprie inclinazioni».

Un vero e proprio “battesimo civico”, come l’ha definito Ivan De Grandis, consigliere provinciale con delega alle Politiche giovanili, in cui è stato chiesto ai ragazzi presenti di impegnarsi per Trecate anche incontrandosi periodicamente per segnalare problemi e in un secondo tempo trovare soluzioni innovative che possano fare presa sui più giovani.

È intervenuta anche Mara Omassi, presidente dell’Avis Trecate, ricordando l’importanza della donazione di sangue e invitando i ragazzi a occuparsi del prossimo facendo aumentare la disponibilità di sangue e salvando così tante vite.

L’Amministrazione comunale

31 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

LIONS RACCOLTA OCCHIALI USATI

Continua da ormai 15 anni l’impegno del Lions nella raccolta di occhiali usati e i risultati ottenuti sono importanti: sono state aiutate 1.533.957 di persone in 70 Paesi del mondo.

Se si possiedono occhiali vecchi e da cambiare, basta andare nei centri di raccolta che aderiscono alla campagna e regalarli a chi ne ha bisogno: a Trecate ci si può recare allo Studio ottico Pure vision Zurigo al centro commerciale Coop, da Vision ottica Cieffe in via Gramsci 28/A oppure da Ottica Cutrona in via Adua 14.

I Lions club li puliranno, li catalogheranno e li consegneranno a milioni di persone che in Africa, America del Sud, India ed Est Europeo hanno problemi di vista e non possono permettersi di acquistare un paio di occhiali.

L’Amministrazione comunale

30 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

AL VIA IL PIANO DI SGOMBERO NEVE

Secondo il bollettino meteorologico 29/2019 di Arpa Piemonte, le nevicate in atto nella giornata di oggi, mercoledì 30 gennaio, sulla pianura al confine con la Lombardia sono deboli o localmente moderate. È però previsto un peggioramento dalla serata di giovedì 31 e il Comune di Trecate ha già provveduto ad allertare le ditte addette allo sgombero neve su tutto il territorio comunale.

Il lavoro sul territorio della città di Trecate è stato suddiviso in quattro zone in modo da ottimizzarlo al meglio: ci si occuperà in primo luogo delle strade e delle piazze interne al centro abitato, per poi passare a quelle esterne e infine al cimitero comunale.

Se i centimetri di neve depositati sul manto stradale fossero inferiori a 4/5, si spargerà il sale in modo da far sciogliere la neve sulla carreggiata: con un quantitativo così basso la neve verrebbe schiacciata dalle lame rendendo inutile l’uscita dei mezzi e si rovinerebbe anche il manto stradale. Se invece il quantitativo fosse superiore ai 5 centimetri, entreranno in funzione i mezzi con lame per sgombrare le strade e gli spalatori per pulire gli ingressi delle scuole.

L’Amministrazione comunale

28 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
FATTURAZIONE ELETTRONICA: QUALI SONO LE AZIENDE AGRICOLE CHE POSSONO AVVALERSI DELL’ESONERO, ANCHE SE SOLO PARZIALE

«Credo utile – afferma il Consigliere incaricato all'agricoltura del Comune di Trecate Patrizia Dattrino – fornire informazioni agli agricoltori sul nuovo sistema di fatturazione elettronica che riguarda anche il loro settore. Riportiamo a tal fine le osservazioni tratte dal giornale online Terra Oggi, che cercano di chiarire l'argomento».

Il comparto agricolo, in termini di contabilità Iva, vanta una particolarità curiosa e, in molti casi, utile. Per le aziende con volume d'affari nell'anno precedente inferiore ai 7.000 euro e costituito per almeno 2/3 da cessioni di prodotti agricoli, infatti, esiste la possibilità, in determinate condizioni, di avvalersi dell'esonero della tenuta delle scritture contabili. Quindi, la maggior parte delle incombenze fiscali tipiche della classica azienda che tiene una contabilità vengono risparmiate a tali aziende. La ratio è che, trattandosi di aziende dal volume di affari contenuto, si vuole dar loro la possibilità di una minor burocratizzazione e di contenimento dei costi.

L'introduzione dell'obbligo della fattura elettronica ha coinvolto la quasi totalità delle aziende, comprese quelle appartenenti al mondo agricolo. In prima battuta, però, potrebbe venire da pensare che, per le aziende in esonero dalla tenuta delle scritture contabili, tale novità non sia rilevante.

In realtà, la fatturazione elettronica interessa, sebbene solo parzialmente, anche le aziende agricole in regime di esonero dalle scritture contabili. Per esse infatti, da un lato non esiste la possibilità di emettere fatture di vendita, in quanto i loro acquirenti sono tenuti all'emissione di autofatture, ma, dall'altro, si ritrovano a ricevere documenti fiscali tutte le volte in cui effettuano un acquisto relativo alla loro attività aziendale. Tali fatture di acquisto, se emesse da soggetti obbligati all'emissione di fatture elettroniche, sono, per l'appunto, elettroniche. Si pone, dunque, il problema quantomeno della ricezione delle fatture elettroniche di acquisto anche per le aziende agricole in regime di esonero.

I principali metodi di ricezione possono essere l'utilizzo di un codice univoco (tipico di chi, in genere, si avvale di un software completo per la gestione delle fatture elettroniche), l'utilizzo della Pec come casella per ricevere le fatture di acquisto o, ancora, l'area riservata del sito dell'Agenzia delle Entrate.

Anche le aziende in regime di esonero dalle scritture contabili, quindi, devono organizzarsi per gestire adeguatamente le fatture elettroniche di acquisto. Non è da escludersi, però, che il legislatore introduca nuovi chiarimenti od interpretazioni, eventualmente volti a semplificare o mostrare sistemi alternativi, specie per queste realtà aziendali che godono di una gestione semplificata.

Per l’Amministrazione comunale
Il Consigliere Incaricato alle attività produttive
Fortunata Patrizia Dattrino

22 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

SAN ANTONIO ABATE – GIORNATA DEGLI AGRICOLTORI

Come è tradizione anche nella nostra Provincia, a Trecate gli Agricoltori, l’Amministrazione comunale e non da meno i cittadini trecatesi, hanno partecipato alla giornata dedicata a Sant’Antonio Abate e alla benedizione dei mezzi agricoli e degli animali domestici, come buono auspicio per il raccolto dell’anno in corso.

La giornata è iniziata con la sfilata dei trattori, circa una quindicina, per proseguire con la celebrazione della Santa Messa da parte del Parroco Don Ettore Maddalena, che ha ringraziato gli agricoltori, simpaticamente chiamati in dialetto “capeguss”, per la presenza e per aver donato cesti con prodotti della terra. Al termine della Santa Messa sono stati benedetti i mezzi agricoli e gli animali di piccola taglia. Anche la presenza dei Trecatesi con i loro amici a “4 zampe” è stata numerosa .

E per finire, grazie alla Signora Ezia Battaglia, è stato preparato ed offerto il nostro piatto tradizionale, “la paniscia”, ben 250 porzioni!!!!

La consigliera incaricata alle attività produttive Fortunata Dattrino dichiara: “Sono molto soddisfatta della buona riuscita dell’evento, sempre più convinta che è il lavoro di squadra che premia, abbinato alla voglia di mantenere sempre vive le nostre tradizioni. E' uno dei tanti obiettivi di questa Amministrazione, e oggi il risultato è ampiamente positivo”.

Per l’Amministrazione comunale
Il Consigliere Incaricato
Dattrino Fortunata Patrizia

18 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE IN VIA GRAMSCI

Prosegue la riqualificazione del centro storico: dopo via Mazzini e via Matteotti, come da programma amministrativo, si continua con via Gramsci, nel tratto compreso tra i civici 9 e 32, cioè tra piazza Cavour e via Cassano. I lavori inizieranno la prossima settimana, da mercoledì 23 gennaio, meteo permettendo.

L’obiettivo è di creare, lungo il lato sud della strada, un’ampia zona pedonale pavimentata con pietra di luserna e adornata con fioriere e panchine e, sul lato nord, di recuperare i parcheggi. Là dove ora sono disponibili sei stalli di sosta, infatti, verrà ricreata la piazzetta del vecchio municipio e sarà realizzata un’area verde con piantumazione.

Residenti e commercianti interessati sono stati informati dall’ufficio Lavori pubblici delle tempistiche inerenti i lavori dei prossimi due mesi, come stimato dalla ditta Gioffrè Costruzioni di Carpignano Sesia, aggiudicataria della gara d’appalto, per il completamento dell’opera. È possibile inoltre consultare al link l’ordinanza n. 10 del 14 gennaio in cui si istituisce il divieto di sosta nel tratto interessato dal cantiere.

«L’obiettivo della riqualificazione del centro storico pertanto continua – ha dichiarato il consigliere incaricato ai Lavori pubblici Mauro Bricco – L’Amministrazione comunale farà il possibile per completare quanto promesso: nei prossimi due anni saranno oggetto di lavori via Leonardi, via Garibaldi e via XX settembre».

L’Amministrazione comunale

18 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
REALIZZAZIONE DEL CORRIDOIO ECOLOGICO IN VIA SAN CASSIANO

Alla fine degli anni Novanta la sede stradale di via San Cassiano venne allargata perché potesse diventare una via di fuga dal polo petrolchimico di San Martino verso la città di Trecate e vennero piantati degli alberi di robinia per abbellirla nel tratto fuori dalle case.
Dopo più di vent’anni, però, queste piante sono state attaccate da funghi, si sono ammalate e sono diventate senescenti creando pericolo per chi percorre quella via: si è deciso pertanto di sostituirle con una siepe mista.

«La nuova piantumazione è possibile grazie al progetto presentato dalla ditta S.D.T. srl – Scavi, Demolizioni, Trasporti in Conferenza di servizi e approvato da Provincia di Novara e Regione Piemonte – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Roberto Minera – Da parte del Comune si era già palesata l’esigenza di realizzare un corridoio ecologico in via San Cassiano in direzione del polo e si è quindi accolta con piacere la proposta di S.D.T. srl che permette la messa in sicurezza e l’abbellimento di un’importante arteria cittadina».

Il progetto prevede tre fasi di realizzazione: innanzitutto si procederà con l’abbattimento delle robinie esistenti per poi impiantare la nuova siepe mista che prevede la piantumazione di spino cervino, prugnolo, rosa selvatica e biancospino alla distanza minima di un metro tra un esemplare e l’altro; infine S.D.T. srl si è impegnata nella manutenzione della siepe per i prossimi due anni.

«Un ottimo risultato che permette di attuare un altro punto importante del nostro programma – ha concluso Minera – Con più di 1.500 nuove piante si riuscirà ad abbinare un albero a ogni bimbo nato durante il nostro mandato completando così il progetto “Una pianta per ogni neonato”».

L’Amministrazione comunale

15 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
ARRIVATI I LIBRI DEL PROGETTO “LEGGERE FACILE, LEGGERE TUTTI”

Alla Biblioteca civica in Villa Cicogna sono disponibili per la consultazione e il prestito i libri a grandi caratteri studiati appositamente per facilitare e favorire l’accesso alla cultura di persone ipovedenti, anziani affetti da disturbi della vista legati all’età e persone con minorazioni visive non classificabili legalmente.
L’arrivo dei volumi è stato possibile grazie all’adesione dell’Amministrazione comunale al progetto “Leggere facile, leggere tutti” promosso da B.I.I. Onlus, la Biblioteca Italiana per Ipovedenti.

Con questa prima tranche sono arrivati 37 testi di autori italiani e stranieri, grandi classici della letteratura moderna e contemporanea: da Pinocchio e Alice nel paese delle meraviglie alle fiabe dei fratelli Grimm per i più piccoli, da Ammaniti, Camilleri, Fogazzaro, Svevo e Verga a Chesterton, Tolstoj e Wilde senza dimenticare i testi dei pontefici Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e Francesco.

Le opere sono stampate a grandi caratteri e rispondenti a criteri e parametri tipografici che rendono più agevole la leggibilità dei testi senza affaticare la vista e sono sistemate in un’apposita sezione all’interno della Biblioteca civica in attesa dell’arrivo dei nuovi volumi attualmente in fase di rielaborazione e ristampa.

L’Amministrazione comunale

14 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
SANT’ANTONIO ABATE – BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI

Domenica 20 gennaio, come da tradizione per Sant'Antonio Abate, si terrà la benedizione degli animali e dei mezzi agricoli in Largo Travaini (piazzale della Chiesa).
Onorato come patrono dei macellai, dei contadini e degli allevatori e come protettore degli animali domestici fin dal medioevo, la fede nella sua intercessione è così radicata che nei secoli i riti associati alla sua figura come le benedizioni degli animali e i falò sono sempre stati sentiti dalla gente.

«All’Amministrazione comunale stanno a cuore le tradizioni della nostra città – ha dichiarato il Sindaco Federico Binatti – È di fondamentale importanza mantenere vive le manifestazioni e le usanze tramandate nei secoli dai nostri avi perché non vadano perdute e costituiscano un patrimonio storico/etnografico per il futuro».

Il programma della mattinata è fitto: «Alle 9.30 ci si ritrova sul piazzale per assistere alla Messa nella chiesa parrocchiale che inizierà alle 10 – ha spiegato il consigliere incaricato all’Agricoltura Patrizia Dattrino – Alle 11 benedizione degli animali e dei mezzi agricoli a cui seguirà la distribuzione di un assaggio gratuito di paniscia, a cura della Trattoria “Il Circolino” di Trecate».
Una giornata importante per cui Dattrino ha voluto ringraziare «tutti coloro che si stanno prodigando con tanto impegno per la realizzazione di questa manifestazione, un’ulteriore occasione per unire i nostri concittadini ricordando le nostre tradizioni culturali e religiose».

L’Amministrazione comunale

14 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
CHIUSURE TEMPORANEE UFFICIO ISTRUZIONE

Si informa che MERCOLEDI' 16 e 30 GENNAIO e LUNEDI' 21 GENNAIO l'Ufficio Istruzione sarà CHIUSO al pubblico per esigenze di servizio

Ufficio Istruzione

14 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
OPEN DAY ISTITUTI SCOLASTICI TRECATESI

Si comunica che i genitori possono trovare tutte le informazioni utili per le iscrizioni agli Istituti scolastici e tutte le date degli open day organizzati nelle varie scuole ai seguenti link:

Istituto comprensivo statale “Rachel Behar” (Scuola dell’infanzia “G. Garzoli”, Scuole primarie “G. Rodari” e “F. Rognoni” – Sozzago – Scuola secondaria “G. Cassano”)
https://www.icsrachelbehar.gov.it/

Istituto comprensivo statale “Cronilde Musso” (Scuola dell’infanzia “Collodi”, Scuole primarie “Don Milani” e “De Amicis” – Romentino – Scuola secondaria “Pastore” – Romentino)
http://www.iccronildemusso.gov.it/

Asilo infantile “Fratelli Russi” – Scuola dell’infanzia paritaria
http://www.scuolainfanziarussi.it/

L’Amministrazione comunale

11 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
ACQUA NOVARA.VCO S.P.A.

Lungo, difficoltoso e impegnativo è stato, per l’Amministrazione comunale, il passaggio non più rimandabile della gestione del ramo idrico da Servizi pubblici trecatesi S.p.a. ad Acqua Novara.Vco S.p.a. Per legge, senza ulteriori resistenze, è stato obbligatorio trasferire tutto il patrimonio di Spt alla nuova società e sono ancora in corso i passaggi tecnico-burocratici per concludere la pratica.
Tutto questo si è purtroppo riverberato sui cittadini con l’aumento delle tariffe: l’Amministrazione comunale ne è consapevole ed assicura ai trecatesi che ha condotto con la nuova azienda lunghe trattative per renderlo il più graduale possibile.

Il primo successo? L’Info point: in nessuno dei Comuni in cui opera Acqua Novara.Vco S.p.a. è stato aperto dalla ditta uno sportello per il cittadino. Solo Trecate l’ha ottenuto potendo così continuare a erogare questo servizio ai cittadini come in passato.

Secondo punto a favore: la tariffazione graduata. Si è convenuto con la nuova azienda di allineare le tariffe progressivamente prevedendo uno sconto iniziale che si può verificare in bolletta nel “riepilogo importi” alla voce “addebiti/accrediti diversi”. Alla tipologia dei consumi corrisponde uno sconto in bolletta: 24% non domestico, 22% domestico e 39% non residente. Dal 2019, inoltre, secondo le direttive dell’ARERA, Acqua Novara.Vco S.p.a. farà pervenire agli utenti le bollette in base al consumo di ciascuno: chi spenderà di meno le riceverà più scaglionate nel tempo.

Si ricorda, a proposito di aumenti delle tariffe, che dal 2008 la società Servizi pubblici trecatesi S.p.a. ha progressivamente e continuamente adeguato le tariffe in modo da assicurare risorse necessarie per coprire gli interventi di manutenzione e gli investimenti sulla rete e sugli impianti, ma anche da avvicinarsi a quelle praticate dall’ATO (Autorità territoriale d’Ambito - Consorzio di bacino) in tutti i Comuni delle due Province di Novara e Verbano Cusio Ossola.

L’Amministrazione comunale

11 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE - SESSIONE STRAORDINARIA - SEDUTA PUBBLICA DI 1^ CONVOCAZIONE

Si comunica che il Consiglio comunale è stato convocato - in sessione straordinaria pubblica di 1^ convocazione - alle ore 21.00 di martedì 15.1.2019, nella sala di rappresentanza, con il seguente
ORDINE DEL GIORNO
  1. Comunicazioni.
  2. Interrogazioni ed interpellanze.
  3. Convenzione per la costituzione della Stazione Unica Appaltante (SUA Trecate). Scioglimento anticipato.
  4. Adesione alla Stazione Unica Appaltante (SUA) Provincia di Novara. Approvazione schema di accordo.
  5. Ordine del giorno sulla TAV presentato dai Consiglieri comunali Marco Uboldi, Filippo Sansottera e Pietro Campa.
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE
dott. Andrea Crivelli
(Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D.Lgs. 39/93)

11 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
CERIMONIA “18 ANNI A TRECATE”

Sabato 26 gennaio alle 17.00 nell’auditorium “Marica Invernizzi” in via C. Battisti n. 10 si terrà la prima edizione della manifestazione “18 anni a Trecate” a cui sono invitati tutti i neomaggiorenni nati del 2000 e residenti nella nostra città.

Ospite d’onore la professoressa Chiara Morelli, delegato del Rettore per l’Orientamento, Job Placement e Alma Laurea all’Università del Piemonte Orientale: consegnerà a ogni ragazzo una pergamena personalizzata, una tessera della Biblioteca civica valida per tre anni e una tessera-sconti per alcune attività commerciali di Trecate invitandoli ad avvicinarsi alle Istituzioni affinché imparino a collaborare positivamente e con fiducia per la salvaguardia dei principi fondamentali dello Stato.

È già consuetudine dell’Amministrazione comunale inviare al neomaggiorenne una lettera di augurio unitamente ad una copia della Costituzione italiana e, se cittadino italiano, all’invito a ritirare la tessera elettorale; questa cerimonia vuole essere un augurio ai ragazzi per diventare cittadini consapevoli dei propri diritti e doveri per accompagnarne l’ingresso nella maggiore età e nella società adulta.

L’Amministrazione comunale

10 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

RIFIUTA DRUG-TEST: LA POLIZIA LOCALE LO DENUNCIA

È quanto accaduto martedì 08 gennaio 2019 intorno alle 14.50, quando una pattuglia della Polizia Locale ha fermato l’autovettura condotta da R.A. di anni 19. Durante il controllo venivano rinvenuti 0,6 grammi di marijuana e veniva quindi attivata l’unità cinofila per un controllo approfondito del veicolo che dava esito negativo.

Alla richiesta di sottoporsi all’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti lo stesso si rifiutava.Da successivi accertamenti emergeva che lo stesso risultava sprovvisto di patente di guida e che l’autovettura risultava priva di copertura assicurativa.

Scattava quindi la denuncia a piede libero di R.A. per violazione all’art. 187 c° 8 c.d.s. e per guida senza patente con contestuale sequestro dell’autovettura, mentre la sostanza stupefacente rinvenuta veniva sequestrata amministrativamente e lo stesso veniva segnalato alla Prefettura di Novara.

L’Amministrazione comunale

10 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

TRE NUOVI AGENTI PER LA POLIZIA LOCALE

Si è svolta mercoledì 9 gennaio la conferenza stampa indetta dall’Amministrazione per presentare i tre nuovi agenti assunti presso la Polizia Locale. I tre agenti, Antonino Lo Manto, Bruno Zappia e Simone Di Natale, hanno già preso servizio presso il Comando e andranno ad integrare l’organico del Corpo che raggiungerà le 14 unità.

“La sicurezza è una priorità per la nostra Amministrazione.”- ha introdotto l’Assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca -“La Polizia Locale è il Corpo di polizia che consente all’Amministrazione di dare risposte all’esigenza di sicurezza della cittadinanza: grazie ai rinforzi riusciremo a garantire più controlli e a rendere la nostra Città più sicura e vivibile. I nuovi agenti andranno a rafforzare un Corpo che già costituisce un’eccellenza nel panorama della Polizia Locale Piemontese, in grado di svolgere un’intensa attività di polizia preventiva e repressiva che ha consentito di trarre in arresto ben 13 autori di reati nel corso del 2018. Alle nuove assunzioni si aggiungono la piena operatività dell’unità cinofila, grazie alla quale è stato effettuato un arresto per droga lunedì e un’altra denuncia nella giornata di martedì, e l’acquisto di un nuovo motociclo che permetterà di ricostituire il nucleo motociclisti del Corpo. Tutti questi investimenti miglioreranno l’operatività della Polizia Locale e permetteranno di rispettare il programma amministrativo che prevede l’istituzione del terzo turno serale entro il 2021. Il nostro obiettivo è avere una città sicura e ordinata: non ci sarà tolleranza per chi delinque nel nostro territorio. Non saranno tollerati nemmeno comportamenti contro il decoro urbano che influiscono negativamente sulla percezione di sicurezza. In particolare, verrà applicato il Decreto Sicurezza che ha reso reato l’accattonaggio molesto.”

“Le nuove assunzioni consentiranno di ricostituire la doppia pattuglia - ha continuato il Comandante Pier Zanatto – alle quali verrà affiancata la pattuglia del nucleo cinofili che interverrà sia in supporto agli equipaggi della Polizia Locale sia ad altre forze di polizia. I nuovi agenti dovranno frequentare il corso regionale di formazione, ma permettono già ora di garantire una maggiore presenza sul territorio. Durante l’operazione di polizia di lunedì sono state impiegate ben 3 pattuglie in uno stesso posto di controllo: i nuovi rinforzi garantiscono quindi una disponibilità di uomini importante.”

“L’ultima assunzione di 3 agenti contemporaneamente risale al 2008”– è intervenuto infine il Sindaco Federico Binatti –“La sicurezza è la priorità in assoluto. Le nuove assunzioni sono un investimento importante per quanto riguarda le spese del personale, ma sono risorse ben spese per Trecate che merita maggiore sicurezza. Grazie ai nuovi agenti, potremo sia garantire i pattugliamenti in orario serale, punto importante del programma amministrativo, sia migliorare ulteriormente la qualità del lavoro di un Corpo che sta ottenendo risultati eccellenti. Abbiamo investito nel corso del nostro mandato risorse importanti sui mezzi a disposizione della Polizia Locale e sulla videosorveglianza, grazie a un impianto tecnologicamente avanzato che agevola il lavoro degli operatori. Sono attualmente in fase di installazione tre nuove telecamere “varchi” e verrà finanziato con il bilancio 2019 un ulteriore importante progetto sulla videosorveglianza.”

“Grazie a un arresto effettuato dalla Polizia Locale in seguito a un furto – ha concluso Pasca – è stata acquisita gratuitamente dal Comando un’auto civetta che verrà impiegata in servizi di contrasto ai furti in abitazione” L’Amministrazione augura buon lavoro ai tre nuovi agenti e a tutto il Corpo di Polizia Locale.

L’Amministrazione comunale

9 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
POSTO DI CONTROLLO CON UNITÀ CINOFILA: UN ARRESTO

È quanto accaduto questa mattina alle ore 10.00 circa quando 3 pattuglie della Polizia Locale di Trecate venivano impegnate in un posto di controllo sulla SP11/R, altezza del ponte sul Ticino, con l’ausilio dell’unità cinofila in servizio attivo dal 20 dicembre.

Durante il controllo di un’autovettura, il cane antidroga fiutava la presenza delle sostanze stupefacenti e per tale motivo veniva eseguita una perquisizione che portava al sequestro di 96 grammi di hashish e 14 grammi di MDMA (ecstasy).

Veniva così tratto in arresto C.R. di anni 30 residente ad Udine, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo stesso in attesa del processo veniva condotto presso la casa circondariale di Novara a disposizione dell’autorità giudiziaria.

L’Amministrazione comunale

9 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

CONTROLLI SUL PATRIMONIO ARBOREO

Dopo che lo scorso 29 ottobre un vento fortissimo ha causato disastri in tutto il Nord Italia e che, nella fattispecie, ha abbattuto quattro piante anche a Trecate (una al parco Cicogna, una all’ex casa di riposo e due al Parco del Ticino), l’Amministrazione comunale ha deciso di provvedere a un controllo del patrimonio arboreo su tutto il territorio.

«Abbiamo deciso di mantenere alto il livello di sicurezza dei cittadini investendo in controlli su tutti gli alberi dei nostri parchi e delle nostre strade – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Roberto Minera – L’obiettivo è stato quello di verificarne la salute e di valutare quali fossero da abbattere in quanto privi di ciclo vegetativo. Tutto questo per evitarne la caduta che provocherebbe danni a cose o a persone».

L’agronomo incaricato della verifica, il dottor Fabrizio Ballerio, ha iniziato con un controllo visivo delle piante determinando l’abbattimento di otto alberi su viale Cicogna, quattro sul viale del Cimitero e una ventina nel Parco del Ticino. Saranno comunicati i giorni esatti di chiusura delle strade interessate in occasione dei lavori che si terranno a breve.

Si procederà poi a un controllo strumentale su altre quattro piante del parco Cicogna che all’esame visivo hanno generato nell’agronomo dei dubbi.

L’Amministrazione comunale

9 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
CHIARIMENTI IN MERITO AL PROGETTO “HOME CARE SERVICES”

Nei giorni scorsi sono stati distribuiti alle famiglie trecatesi dei volantini di promozione e pubblicizzazione del progetto “Home care services”.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Città di Trecate e Cooperativa Sociale Elios ed è stato finanziato dalla Regione Piemonte sulle politiche attive del lavoro per € 82.179,64 per svolgere attività sperimentali quali baby sitting, assistenza ad anziani, disabili e persona in difficoltà, accompagnamento nelle piccole commissioni e piccole manutenzioni domestiche.

Al 17 dicembre scorso, dopo tre mesi di attività del progetto, si è proceduto a una rilevazione dei dati: 39 famiglie trecatesi hanno usufruito dei servizi proposti per un totale di 2.128 ore complessive di lavoro. «Nello specifico 14 famiglie hanno richiesto servizi di accompagnamento nel fare la spesa o nello sbrigare commissioni per un totale di 57 ore e 673 chilometri percorsi – ha elencato il sindaco Federico Binatti – 17 famiglie hanno usufruito del servizio di assistenza famigliare/oss per un totale di 1023 ore, 3 nuclei hanno richiesto l’intervento di un educatore per 211 ore totali di lavoro e il servizio di babysitting è stato utilizzato da due famiglie per 223 ore. Purtroppo, il servizio manutenzione e piccoli lavori domestici è stato il meno richiesto: solo 3 nuclei hanno contattato il centralino per un totale di 8 ore lavorate ed è proprio per questo che si è deciso di intervenire con una promozione maggiore a favore degli operai che in questo modo potranno spendere maggiormente le competenze a cquisite nel trimestre in cui sono stati affiancati nelle strutture gestite da Elios sul territorio a manutentori esperti».

Per accedere al servizio è possibile contattare il numero 377 548 68 71 a cui risponde un operatore dedicato. «Si tratta di un servizio innovativo e gratuito svolto da persone disoccupate/inoccupate, classificate come particolarmente svantaggiate, con disagio economico e prive di impiego da almeno dodici mesi. Grazie al finanziamento della Regione Piemonte e al cofinanziamento del Comune abbiamo potuto realizzare in totale quindici tirocini (tenuto conto anche del progetto “Jobbing Gardener” che impiega tre persone al cimitero) – ha dichiarato il sindaco Federico Binatti - Il progetto vede come destinatari, in via prioritaria, anziani, famiglie con un solo genitore, disabili, persone sole o in temporanea difficoltà residenti a Trecate».

Il 19 marzo si concluderà “Home care services” «e ci auspichiamo possa raggiungere due obiettivi fondamentali – ha concluso Binatti – Innanzitutto permettere ai tirocinanti coinvolti di riqualificare il proprio bagaglio esperienziale per essere maggiormente spendibili nel mondo del lavoro e in secondo luogo aiutare persone anziane o in difficoltà individuate tra le fasce fragili della popolazione trecatese nelle piccole manutenzioni casalinghe che non sono in grado di compiere da sole».

L’Amministrazione comunale

9 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

BUONE NOTIZIE PER L’AGRICOLTURA DALLA FINANZIARIA

«Due provvedimenti, contenuti dell'ultima manovra varata a fine anno dal Governo, porteranno novità positive per gli agricoltori delle nostre zone – ha affermato il consigliere incaricato ad Attività produttive, agricoltura ed artigianato Patrizia Dattrino – Il primo è relativo alla vendita diretta dei prodotti agricoli: da quest’anno sarà infatti possibile ampliare la propria offerta con prodotti non aziendali potenziando così un commercio sempre più importante per moltissime aziende agricole».

La prevalenza dei prodotti in vendita dovrà essere di produzione propria, ma si potranno commerciare anche beni non realizzati dalla propria azienda: essi però dovranno essere acquistati direttamente da altri imprenditori agricoli, in modo da garantirne al consumatore l’origine e la tracciabilità.

«Il secondo provvedimento riguarda la produzione apistica: è stata autorizzata una spesa di un milione di euro per ciascuno degli anni 2019 e 2020 per la realizzazione di progetti per il sostegno della produzione dell’apicoltura – ha spiegato Dattrino - Un po' di ossigeno per un settore importante a livello nazionale ed anche locale: ricordo infatti che il Piemonte si colloca al terzo posto in Italia per consistenza del patrimonio apistico, dopo Lombardia e Veneto».

L’Amministrazione comunale

9 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

LIBRI PER TUTTE LE STAGIONI

Il nuovo calendario Nati per Leggere 2019 “Libri per tutte le stagioni” ha coinvolto nella realizzazione, per il quinto anno consecutivo, i due coordinamenti Ovest Ticino e Verbania V.C.O.

La pubblicazione del calendario 2015, in collaborazione con il coordinamento di NPL del VCO, coincise con il riconoscimento del Premio Nazionale Nati per Leggere per “il costante impegno profuso con alta professionalità in oltre dieci anni di capillare lavoro svolto sul territorio, che negli ultimi anni vede uno stretto rapporto di cooperazione tra le due realtà premiate, per la capacità di innovare, affiancando al progetto Nati per leggere il progetto parallelo Nati per la Musica, per la volontà di approfondire e di ampliare la rete di collaborazioni”.

Il premio ottenuto ha fatto in modo che si rinforzasse ancora di più il legame tra il Coordinamento Ovest Ticino e il Sistema bibliotecario del VCO che hanno stabilito di stampare un unico calendario con le immagini di Elettra Riolo e la regia di Katia Rossi, per testimoniare il rinforzarsi della rete ed il valore del lavorare insieme. Questo strumento è diventato un punto di riferimento per famiglie, educatori, insegnanti, operatori sanitari e sociali, volontari e studenti, utile per comunicare in modo adeguato approfondimenti sul valore della lettura, sul funzionamento delle biblioteche, ma anche bibliografie specializzate per gli utenti della fascia 0-6 anni.

Il calendario 2019 fornisce informazioni sul “come, cosa, dove si legge…per quanto tempo” e quali sono i valori e gli obiettivi del progetto Nati per Leggere, è stato stampato complessivamente in più di 12.000 copie e distribuito in modo capillare con iniziative ed eventi mirati.

L’Amministrazione comunale

9 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

OPEN DAY DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA PARITARIA F.LLI RUSSI

12 gennaio

9 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

CERIMONIA DI PREMIAZIONE “ATLETA DELL’ANNO”

Si è svolta lo scorso 21 dicembre la Cerimonia di premiazione “Atleta dell’anno” nella palestra di via Mezzano che ha visto protagoniste le associazioni sportive trecatesi e gli atleti che si sono particolarmente distinti nel 2018.

«Abbiamo voluto porre particolare attenzione allo sport in quanto fa bene alla salute, aiuta a scaricare le tensioni dopo una giornata di studio o di lavoro, si pratica in compagnia, aiuta a trovare nuove amicizie e a rinsaldare quelle vecchie – ha dichiarato il consigliere allo Sport Giovanni Varone – Lo sport è veicolo di valori: lealtà, disciplina, rispetto delle regole e dell’avversario, spirito di squadra e tanta voglia di mettersi in gioco gioendo per una vittoria e accettando anche una sconfitta».

Il Sindaco Federico Binatti, il Vicesindaco Rossano Canetta, l’assessore Caterina Simeone e i consiglieri Giovanni Varone e Michela Cigolini hanno omaggiato con una targa commemorativa tutte le associazioni sportive della nostra città.

«Abbiamo voluto premiare gli atleti trecatesi che più si sono distinti nel 2018, a livello sportivo, ma soprattutto a livello personale, per i rapporti con la propria società e con i propri compagni, per l’impegno scolastico, per la passione che hanno messo nell’affrontare la propria attività sportiva – ha spiegato Varone - In tutto, sono 26 gli atleti che sono stati premiati con la medaglia di “Atleta dell’Anno” della Città di Trecate».

L’Amministrazione comunale

4 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

ATTI VANDALICI AL CIMITERO

Gli atti vandalici continuano senza sosta sulle mura esterne che circondano il Cimitero, luogo sacro dove riposano tutti i trecatesi, di qualsiasi appartenenza politica.
Un mese fa le stesse mura erano state scrostate e tinteggiate in modo da risistemarle decorosamente, un lavoro di pazienza a cui hanno dedicato tempo e fatica tre operai per una settimana.

«Grazie ai Progetti di pubblica utilità finanziati dalla Regione Piemonte e ai patti di servizio stipulati, abbiamo potuto risanare una situazione già compromessa visti i numerosi graffiti preesistenti - ha spiegato il sindaco Federico Binatti - Il Cimitero è un bene culturale tutelato dalla Sopraintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio e quindi l’amministrazione si impegna a tutelarne l’integrità e la bellezza».

Il consigliere incaricato ai Servizi cimiteriali Patrizia Dattrino si è detta molto soddisfatta della riuscita del lavoro: «Ho sempre sostenuto che il nostro Cimitero debba essere pulito anche esternamente. Proprio per questo e per il rispetto dovuto al luogo e a tutti i cittadini di Trecate, le nuove e incresciose scritte verranno cancellate nel più breve tempo possibile e sarà cura di questa amministrazione monitorare in futuro l’area esterna del Cimitero».

L’Amministrazione comunale

4 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

RIAPRIRÀ PRESTO IL PESO PUBBLICO DI VIA CLERICI

Sarà presto riattivato il peso pubblico di via Clerici, oggetto, durante lo scorso autunno, di lavori di rifacimento che hanno permesso di rimpiazzare la stadera vecchia e rotta con una di nuova generazione, dotata di gettoniera, per carichi fino a 60 tonnellate.

I gettoni sono disponibili al costo di 3 euro attualmente all’ufficio Economato del Comune di Trecate in piazza Cavour 24, sito al secondo piano e aperto dal lunedì al giovedì con orario 8,45 - 12,15 e il venerdì 8,45 - 13,45. Si provvederà al più presto a stipulare appositi accordi con le rivendite locali.

Non sarà possibile utilizzare i gettoni che facevano funzionare la vecchia stadera in quanto provocherebbero la rottura della nuova gettoniera, causando disagi agli utenti. Se qualcuno dovesse possederne ancora, può portarli all’ufficio Economato, che provvederà al rimborso.

L’Amministrazione comunale

3 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
RECITA DEL ROSARIO AL CIMITERO

Si avvisa la Cittadinanza che martedì 8 Gennaio si reciterà il Santo Rosario alle ore 15.00 presso la Chiesa del Cimitero.

Il momento di preghiera sarà rivolto al ricordo di tutti i defunti che riposano nel nostro cimitero e, in particolar modo, delle persone che sono venute a mancare all’affetto dei propri cari nel mese di dicembre: Bruno Busato, Gaudenzia Guaglio, Elisa Doi, Luciano Carletti, Lucia Ferlito, Esterina Brunetti e Maria Giudice.

L’Amministrazione comunale

3 gennaio 2019, CITTA' DI TRECATE
immagine logo della manifestazione
immagine logo della manifestazione

LAVORI ALLA TOMBETTA DI SANT’ANNA

Si informa la cittadinanza che continuano i lavori di restauro delle tombette presenti nel nostro cimitero e da alcuni giorni sono iniziati alla tombetta di Sant’Anna.

«I lavori prevedono il rifacimento delle pareti - informa il consigliere incaricato ai Servizi cimiteriali Patrizia Dattrino - Gli operai che partecipano al progetto di pubblica utilità “Jobbing Gardener”, gestito dal Comune in collaborazione con la Comunità Giovanile Lavoro Onlus fino a marzo 2019, hanno cominciato a scrostare i muri per poi imbiancarli».
L’Amministrazione comunale si scusa per eventuali disguidi o disagi nel servizio.

L’Amministrazione comunale


PERIODI DISPONIBILI
Marzo 2019 Febbraio 2019 Gennaio 2019 Dicembre 2018 Novembre 2018 Ottobre 2018 Settembre 2018 Agosto 2018 Luglio 2018 Giugno 2018 Maggio 2018 Aprile 2018 Marzo 2018 Febbraio 2018 Gennaio 2018 Dicembre 2017 Novembre 2017 Ottobre 2017 Settembre 2017 Agosto 2017 Luglio 2017 Giugno 2017 Maggio 2017 Aprile 2017 Marzo 2017 Febbraio 2017 Gennaio 2017 Dicembre 2016 Novembre 2016 Ottobre 2016 Settembre 2016 Agosto 2016 Luglio 2016 Giugno 2016 Maggio 2016 Aprile 2016 Marzo 2016 Febbraio 2016 Gennaio 2016 Dicembre 2015 Novembre 2015 Ottobre 2015 Settembre 2015 Agosto 2015 Luglio 2015 Giugno 2015 Maggio 2015 Aprile 2015 Marzo 2015 Febbraio 2015 Gennaio 2015 Dicembre 2014 Novembre 2014 Ottobre 2014 Settembre 2014 Agosto 2014 Luglio 2014 Giugno 2014 Maggio 2014 Aprile 2014 Marzo 2014 Febbraio 2014 Gennaio 2014 Dicembre 2013 Novembre 2013 Ottobre 2013 Settembre 2013 Agosto 2013 Luglio 2013 Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013 Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012 Aprile 2012 Marzo 2012 Febbraio 2012 Gennaio 2012 Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011 Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Agosto 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Maggio 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010 Gennaio 2010