IMMAGINE LOGO CITTA DI TRECATE
...pagina iniziale ->aggiornamenti gennaio 2016

PERIODI DISPONIBILI
Ottobre 2018 Settembre 2018 Agosto 2018 Luglio 2018 Giugno 2018 Maggio 2018 Aprile 2018 Marzo 2018 Febbraio 2018 Gennaio 2018 Dicembre 2017 Novembre 2017 Ottobre 2017 Settembre 2017 Agosto 2017 Luglio 2017 Giugno 2017 Maggio 2017 Aprile 2017 Marzo 2017 Febbraio 2017 Gennaio 2017 Dicembre 2016 Novembre 2016 Ottobre 2016 Settembre 2016 Agosto 2016 Luglio 2016 Giugno 2016 Maggio 2016 Aprile 2016 Marzo 2016 Febbraio 2016 Gennaio 2016 Dicembre 2015 Novembre 2015 Ottobre 2015 Settembre 2015 Agosto 2015 Luglio 2015 Giugno 2015 Maggio 2015 Aprile 2015 Marzo 2015 Febbraio 2015 Gennaio 2015 Dicembre 2014 Novembre 2014 Ottobre 2014 Settembre 2014 Agosto 2014 Luglio 2014 Giugno 2014 Maggio 2014 Aprile 2014 Marzo 2014 Febbraio 2014 Gennaio 2014 Dicembre 2013 Novembre 2013 Ottobre 2013 Settembre 2013 Agosto 2013 Luglio 2013 Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013 Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012 Aprile 2012 Marzo 2012 Febbraio 2012 Gennaio 2012 Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011 Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Agosto 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Maggio 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010 Gennaio 2010


29 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
NOVITÀ A VILLA CICOGNA
AL VIA I LAVORI DI RECUPERO DEL GIARDINO ALL'ITALIANA

Villa Cicogna, con il recupero di tutti gli spazi, il parco, la ristrutturazione degli storici portali che si aprono sulla rinnovata via Ferraris.
Si aggiunge un ulteriore tassello alla riqualificazione di un'area che sarà sempre più protagonista della vita della comunità trecatese.
Si è aperto, infatti, in questi giorni il cantiere che riporterà agli antichi splendori il giardino all'italiana di Villa Cicogna. I lavori prevedono la verifica del sistema di irrigazione, il rifacimento dei vialetti, la sistemazione e la sostituzione, laddove necessario, delle siepi.
«Un intervento – spiega il sindaco, Enrico Ruggerone - che rientra in una programmazione che interessa un'area importante della nostra città. Villa Cicogna può e deve rappresentare un punto di riferimento per i trecatesi che voglio ringraziare per l'attenzione rivolta a questi interventi».
I costi dei lavori, infatti, non ricadono sulle casse comunali grazie al crowdfunding avviato dalla Fondazione Comunità Novarese, sostenuta da Compagnia San Paolo e Banca Crt, cui ha partecipato anche Sarpom. «
Una mobilitazione – aggiunge Ruggerone - che rafforza la convinzione dell'amministrazione per la valorizzazione di uno spazio che offre molteplici opportunità e su cui presto presenteremo nuovi progetti ed iniziative. La nostra comunità dispone di un luogo unico nel suo genere che dobbiamo riempire di nuovi contenuti per renderlo sempre più attrattivo e vitale».
Non a caso la Pro Loco, con fondi propri, comunali e regionali, sta provvedendo, ad esempio, al recupero dell'area dell'ex bocciofila dove presto sarà collocata una tensostruttura che offrirà un'ulteriore spazio a disposizione dei trecatesi.

29 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
TRECATE PIÙ SICURA: ECCO I DATI UFFICIALI DELLE FORZE DELL'ORDINE

La Prefettura ed il Comando Provinciale dei Carabinieri hanno fornito i dati ufficiali relativi ai reati commessi nella nostra Città negli ultimi due anni.
I numeri evidenziano degli atti criminosi un notevole calo tre il 2014 e il 2015, con particolare riferimento ai crimini che più colpiscono la percezione di sicurezza dei cittadini, quali i furti in abitazione e le rapine.
Dal 2014 al 2015 i reati si sono ridotti del 4,3%. In particolare le rapine sono scese del 41,67% mentre i furti sono diminuiti del 19,1%, quelli in abitazione sono scesi da 129 a 113.
«Tutto questo – spiega il Sindaco Enrico Ruggerone - è avvenuto grazie all’opera congiunta delle Forze dell’ordine e dei nuovi strumenti tecnologici sui quali il Comune ha realizzato un cospicuo investimento».
Considerazione confermata dai dati estrapolati dall'ottobre 2015 al gennaio 2016 messi in relazione con quelli dello stesso periodo dell'anno precedente, ovvero nel periodo di piena operatività del sistema di videosorveglianza.
Il raffronto tra i due periodi presenta una sensibile contrazione dei furti, - 50,64%, con quelli in abitazione che passano da 115 a 33 (- 71%), e una diminuzione complessiva dei reati del 29%.
«I furti in abitazione, in particolare - commenta Ruggerone - presentano un vero e proprio crollo che non può non essere salutato con grande soddisfazione. Il maresciallo Ferrara, comandante della stazione dei Carabinieri di Trecate, nel corso dei frequenti incontri di coordinamento delle misure di sicurezza, mi ha comunicato che i furti di automobili nell’ultimo quadrimestre si sono pressoché azzerati, proprio in virtù del sistema di video sorveglianza direttamente collegato con la centrale operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri. Sarà, pertanto, un nostro impegno procedere nel corso del 2016 ad un potenziamento del sistema adottato, che ha dimostrato tutta la sua efficacia».

29 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
DÌ LA TUA SU TRECATE CON I QUESTIONARI ON LINE

Il Comune di Trecate si mette alla prova con l'edizione 2016 della “customer satisfaction”.
Anche quest'anno i cittadini possono esprimere la propria opinione sulla qualità dei servizi offerti in tema di ambiente, verde pubblico, sicurezza, proposte culturali e sui vari uffici e sportelli, che prevedono il contatto diretto con il pubblico.
Un secondo questionario, inoltre, è espressamente dedicato al sito web del Comune. La scadenza per la compilazione è fissata al 15 febbraio.
«L’Amministrazione si impegna a raccogliere la vostra opinione – spiega in una nota - al fine di migliorare continuamente la qualità dei servizi offerti, in linea con i requisiti previsti dalle riforme sulla Pubblica Amministrazione. Vorremmo pertanto chiederLe di rispondere alle domande contenute in questo questionario in quanto la Sua opinione è per noi fondamentale sia per orientare le scelte, sia per migliorarci ed offrire servizi in linea con le Sue aspettative. La informiamo che il questionario è gestito informaticamente per garantirle il pieno anonimato: le risposte da Lei fornite on-line sono imputate automaticamente da un software all’interno di un data base anonimo ed utilizzato esclusivamente per fini statistici. Una volta conclusa la fase di raccolta dei questionari, sarà nostra cura rendere pubblici i risultati della rilevazione».
Ecco i link per partecipare ai sondaggi su Questionario generale e Sito web del Comune.

29 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
PROBLEMI CON LA TV? C'È HELP INTERFERENZE

Un interlocutore diretto e un numero verde per segnalare eventuali interferenze tra segnale tv e reti di telefonia 4G.
Si chiama “Help interferenze” ed è gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni, per conto del Mise. Il servizio «permette ai singoli cittadini o agli amministratori di condominio di inviare una segnalazione su eventuali disturbi nella ricezione della tv digitale terrestre – spiega l'amministrazione comunale in una nota informativa – tramite la chiamata al numero verde 800126126 e la compilazione di un modulo elettronico».
Informazioni e modulistica sono reperibili al sito www.helpinterferenze.it

27 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
27 GENNAIO, GIORNO DELLA MEMORIA


22 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
DISTRIBUZIONE BONUS CARBURANTE
AL VIA A METÀ FEBBRAIO E PER I CINQUE MESI SUCCESSIVI

A partire da metà febbraio – prossimamente sarà comunicata la data esatta - avrà inizio la distribuzione del bonus benzina. Ieri sera, giovedì 21 gennaio, in Teatro Comunale l'estrazione dell'ordine di erogazione.
Si comincia con tutti i cittadini residenti a Trecate in possesso della patente di guida al 31 dicembre 2015 i cui cognomi cominciano con le lettere C D E F.
A seguire gli altri gruppi così suddivisi: G H I J K L M - N O P Q R S - T U V W X Y Z A B. Ogni giorno verranno erogati non oltre 120 buoni per facilitare l'accesso al servizio da parte dei cittadini e per ciascun gruppo ci sarà un mese di tempo per il ritiro secondo l'ordine sopra indicato, è previsto un ultimo mese di distribuzione per chi non avesse avuto l'opportunità di ritirarlo nella finestra temporale dedicata.
«Il Ministero ha stanziato 1,5 milioni di euro che si traducono in un bonus benzina di 120 euro per ogni cittadino avente diritto» spiega il Sindaco Enrico Ruggerone.
«L'avvio dell'erogazione del bonus - prosegue Ruggerone - chiude un lungo percorso in cui Trecate ha rivendicato il proprio diritto per la propria comunità. Ringrazio a tal proposito i consiglieri Pierpaolo Almasio e Francesca Costa che hanno seguito da vicino l'iter e gli uffici per il fondamentale lavoro svolto».
Nell'incontro al Teatro Comunale è stato dato inoltre dato conto dei progetti finanziati con con i circa 29mila euro ricavati dalla donazione dei cittadini durante l'ultima distribuzione: i fondi sono stati impegnati per garantire lavoro a 15 disoccupati e in lavori di pubblica utilità e manutenzione di verde, parchi, strade e scuole.
Tutti i dettagli sulla distribuzione del bonus carburante saranno pubblicati nei prossimi giorni sul sito del Comune di Trecate.

22 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
COUNT DOWN PER IL CARNEVALE TRECATESE

E' partito il conto alla rovescia per l'edizione 2016 del Carnevale trecatese. La kermesse entrerà nel vivo domenica 31 gennaio, dalle 14,30, con la consegna delle chiavi della città a Re Bartula. La prima sfilta dei carri allegorici prenderà il via domenica 31 gennaio. Gran finale martedì 9 febbraio, alle 16,30, con il rogo del Re Carnevale. Le manifestazioni sono promosse dal Comitato trecatese per il Carnevale, in collaborazione con la Pro Loco e 10 gruppi locali.
Per favorire lo svolgimento dei festeggiamenti in sicurezza sono state stabilite alcune restrizioni alla circolazione. Ecco quelli per domenica 31 gennaio: divieto di transito, eccetto veicoli autorizzati, valevole, per il tempo strettamente necessario al transito della sfilata dei carri allegorici, nelle vie interessate dal percorso: Via Mazzini, Via Verdi, P.za Cattaneo, Via Macallè, Via Matteotti, Via Gramsci , Via Novara e P.za Santa Maria.
Divieto di transito, eccetto residenti e veicoli autorizzati” in: P.za Cavour (su tutta l’area della stessa); Via Adua (su tutta la via); Largo Carducci (su tutta l’area); Via F.lli Russi (su tutta la via); Via Cassano (su tutta la via); Via Gramsci (nel tratto compreso tra l’int. con Via De Amicis e l’int. con P.za Cavour); Via Matteotti (nel tratto compreso tra l’int. con Via Leonardi e l’int. con P.za Cavour).
Divieto di sosta con rimozione forzata in: Via Mazzini (nel tratto compreso tra l’int. con Via Dante e l’int. con Via Murello); Via Verdi (lungo tutta la via); Via Macallé (lungo tutta la via); Via Matteotti (lungo tutta la via); Via Adua (su tutta la via); Largo Carducci (su tutta l’area); P.za Cavour (su tutta l’area della stessa); Via F.lli Russi (su tutta la via); Via Gramsci (su tutta la via); Via Cassano (su tutta la via); Via Novara (nel tratto compreso tra l’int. con Via Tiro a Segno e l’int. con Via Barassino); P.za Santa Maria (su tutta l’area della stessa).
Maggiori informazioni e aggiornamenti sul sito del Comune di Trecate, sulla pagina Facebook di Trecate informa e sulle prossime edizioni della newsletter.

22 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
EDILIZIA SCOLASTICA ANCORA IN PRIMO PIANO

Edilizia scolastica ancora in primo piano a Trecate.
Sono iniziati i lavori di rifacimento del tetto e delle solette all'asilo nido “Piccolo Principe”; l'edificio ha subito alcune infiltrazioni di acqua, che hanno anche parzialmente danneggiato alcuni locali.
I lavori prevedono anche la bonifica di questi danni e un intervento sulla facciata.
Si tratta di opere di miglioramento, che vengono realizzate direttamente dal gestore del servizio e che non avranno alcuna ricaduta economica sulle casse comunali.
E intanto dall'amministrazione comunale arriva un'altra buona notizia: «Il Miur ci ha da poco concesso un contributo da 7.360 euro – annuncia l'assessore ai lavori pubblici, Daniela Villani – che ci permetterà di effettuare delle indagini sulla sicurezza di soffitti e controsoffitti di due scuole cittadine».
Si tratta della Scuola elementare “G. Rodari” di Via Cassano e della Scuola Materna “G.Garzoli” di Via Dante.
L’esecuzione di tali indagini su soffitti ed eventuali controsoffitti delle due strutture scolastiche, permetterà di individuare i punti critici ai quali destinare interventi mirati di messa in sicurezza degli intonaci esistenti al fine di prevenire eventuali distacchi.
Attualmente è in fase d’espletamento la gara, tramite Mercato Elettronico per la Pubblica Amministrazione (M.E.P.A.), per l’individuazione dell’aggiudicatario del servizio per la verifica ed esecuzione delle indagini diagnostiche oggetto del contributo ministeriale.

22 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
OPERATIVA LA CASETTA DELL'ACQUA IN PIAZZA SANTA MARIA

La casetta dell'acqua raddoppia. E', infatti, attivo un nuovo impianto in piazza Santa Maria, che va ad aggiungersi a quello di via Galileo Ferraris.
«E' stata attivata subito dopo le festività – spiega l'assessore all'ambiente, Marco Uboldi – da tempo avevamo idea di attivare questo secondo impianto, in una zona molto popolosa di Trecate, che ha così a disposizione un servizio comodo ed efficiente. Un raddoppio voluto anche sulla base dell'esperienza positiva della “casetta” di via Ferraris, molto utilizzata dai trecatesi. Soprattutto nei mesi estivi, quando l'impianto è arrivato a erogare fino a mille litri al giorno. Un servizio molto apprezzato, che permette di ridurre i rifiuti sugli imballaggi e che garantisce acqua buona e sicura, come quella che esce dai rubinetti delle case dei trecatesi, con il vantaggio che dalle casette esce già refrigerata».
L'impianto di piazza Santa Maria potrà essere utilizzato con la stessa tessera prepagata, impiegata in via Ferraris.
Chi non ne fosse ancora in possesso può rivolgersi al gestore del servizio, presso il punto vendita “La dama sfusa” di corso Roma 56.
Il costo dell'acqua resta invariato: 6 centesimi al litro, sia per l'acqua naturale sia per quella gasata, che viene erogata sempre refrigerata.

22 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
ISCRIZIONI SCOLASTICHE: ISTRUZIONI PER L'USO

Da oggi, 22 gennaio e fino al 22 febbraio, è possibile iscrivere i propri figli alle prime classi delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado per l'anno 2016/2017.
I bambini che a settembre inizieranno la prima elementare dovranno essere iscritti nella scuola più vicina a casa, scegliendo fra la Rodari e la Don Milani.
Il Comune ha infatti scelto di confermare il criterio del “bacino d'utenza” per garantire un elevato livello organizzativo.
Nello specifico, per l'anno 2016/2017, la Don Milani attiverà 4 classi prime, mentre altre 6 saranno attivate alla Rodari.
Per orientarsi, i genitori trovano sul sito del Comune il riferimento al bacino che indica la scuola di riferimento, sulla base della zona di residenza.
Per tutti, inoltre, si può effettuare la registrazione sul sito www.iscrizioni.istruzione.it inserendo i propri dati e seguendo le indicazioni presenti.
E' possibile selezionare la scuola d’interesse, anche attraverso “Scuola in Chiaro”.
A partire dalle ore 8 del 22 gennaio 2016 si potrà compilare la domanda in tutte le sue parti mediante il modulo on line e inviarla alla scuola di destinazione con il sistema “Iscrizioni on line”, raggiungibile dal sito del MIUR o, direttamente, dall’indirizzo www.iscrizioni.istruzione.it
Il sistema “Iscrizioni on line” avviserà la famiglia in tempo reale, a mezzo posta elettronica, dell’avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda.
La famiglia potrà comunque seguire l’iter della domanda inoltrata attraverso una funzione web. Nel caso in cui la famiglia sia priva di strumentazione informatica potrà rivolgersi all’istituzione scolastica presso la quale intende presentare la domanda.
Le Segreterie delle Istituzioni scolastiche presenti nel Comune di Trecate saranno a disposizione per ogni eventuale richiesta di chiarimenti.
A tal proposito è possibile rivolgersi all'Istituto Comprensivo “Cronilde Musso” (Scuola dell’Infanzia “C. Collodi” e Scuola Primaria “Don Milani”), Via Andante 14 (tel. 0321777788 - noic83000q@istruzione.it) oppure all'Istituto Comprensivo “Rachel Behar” (Scuola dell’Infanzia “G. Garzoli” e Scuola Primaria “G. Rodari”), Via Mezzano, 41 (tel. 032171158 - email: noic82900g@istruzione.it).

22 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
UN FALÒ CHE SCALDA IL CUORE

Il Falò di Sant'Antonio si conferma un appuntamento molto sentito dai trecatesi.
In tanti si sono dati appuntamento, nella serata di domenica 17 gennaio, per assistere alla cerimonia, iniziata con la tradizionale processione.
Il pubblico ha potuto assistere ad alcune scenette rappresentate in dialetto, grazie alla collaborazione dei gruppi locali. Poi tutti con il naso all'insù per assistere al rogo.
Un appuntamento che si celebra in molte zone d'Italia, in onore di Sant'Antonio protettore fuoco.
Un momento di aggregazione popolare con cui, storicamente, si dà il benvenuto alla nuova stagione agricola.

15 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
ISCRIZIONI SCOLASTICHE AL VIA IL 22 GENNAIO

Al via il 22 gennaio 2016 le iscrizioni per tutte le classi prime della scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado statali.
Le domande, che possono essere presentate esclusivamente on-line, possono essere presentate dalle ore 8 del 22 gennaio 2016 alle ore 20 del 22 febbraio 2016.
A partire dalle ore 8.00 del 15 gennaio 2016 si può effettuare la registrazione sul sito www.iscrizioni.istruzione.it inserendo i propri dati e seguendo le indicazioni presenti.
E' possibile selezionare la scuola d’interesse, anche attraverso “Scuola in Chiaro”.
A partire dalle ore 8 del 22 gennaio 2016 si potrà compilare la domanda in tutte le sue parti mediante il modulo on line e inviarla alla scuola di destinazione con il sistema “Iscrizioni on line”, raggiungibile dal sito del MIUR o, direttamente, dall’indirizzo web www.iscrizioni.istruzione.it
Il sistema “Iscrizioni on line” avviserà la famiglia in tempo reale, a mezzo posta elettronica, dell’avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda.
La famiglia potrà comunque seguire l’iter della domanda inoltrata attraverso una funzione web.
Nel caso in cui la famiglia sia priva di strumentazione informatica potrà rivolgersi all’istituzione scolastica presso la quale intende presentare la domanda.
Le Segreterie delle Istituzioni scolastiche presenti nel Comune di Trecate saranno a disposizione per ogni eventuale richiesta di chiarimenti.
A tal proposito è possibile rivolgersi all'Istituto Comprensivo “Cronilde Musso” (Scuola dell’Infanzia “C. Collodi” e Scuola Primaria “Don Milani”), Via Andante 14 (tel. 0321777788 - noic83000q@istruzione.it) oppure all'Istituto Comprensivo “Rachel Behar” (Scuola dell’Infanzia “G. Garzoli” e Scuola Primaria “G. Rodari”), Via Mezzano, 41 (tel. 032171158 - email: noic82900g@istruzione.it).

15 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
PROROGA AGEVOLAZIONI ISEE PER LA MENSA SCOLASTICA

Prorogate le agevolazioni tariffarie del servizio di ristorazione scolastica assegnate per l’anno scolastico 2015/16, in scadenza oggi 15 gennaio 2016.
In considerazione dell’impossibilità di ottenere entro il sopraccitato termine la nuova attestazione ISEE 2016 si informano pertanto le famiglie interessate che non sarà quindi necessario presentare la domanda di rinnovo.
Si consiglia, comunque, di attivarsi per tempo per richiedere ed ottenere l’attestazione ISEE 2016, necessaria per presentare la domanda di agevolazione tariffaria per il servizio di ristorazione scolastica relativo all’anno scolastico 2016/17 (che dovrà essere presentata entro il corrente anno scolastico seguendo le indicazioni che saranno pubblicizzate in seguito) e l’eventuale richiesta di contributo regionale per il diritto allo studio.
Il personale dell’Ufficio Istruzione è disponibile per qualsiasi eventuale ulteriore chiarimento o richiesta di informazioni integrative: tel. 0321 776.463 - fax 0321 770.343 - email istruzione@comune.trecate.no.it.

15 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
BONUS CARBURANTE: INCONTRO SULLE MODALITÀ DI DISTRIBUZIONE

Sta per prendere il via la distribuzione del bonus carburante 2011, per un importo pro capite di 120 euro.
In vista dell'avvio dell'erogazione, l'amministrazione comunale promuove un incontro pubblico per approfondire il tema.
L'iniziativa si terrà giovedì 21 gennaio, alle ore 21, al teatro comunale, in piazza Cavour.
Nel corso dell'incontro sarà effettuata l'estrazione della lettera relativa ai cognomi da cui si partirà per la distribuzione dei bonus e saranno fornite tutte le indicazioni utili per il ritiro.
La serata sarà anche un'occasione per ricevere spiegazioni e informazioni tecniche sull'argomento.
Arriva così al capolinea una vicenda a cui l'amministrazione comunale ha sempre prestato grande attenzione. L'annuncio dell'erogazione dei bonus, previsti per i cittadini che risiedono in Comuni in cui viene praticata attività estrattiva, era arrivato lo scorso 16 dicembre da Palazzo Lascaris. Dopo una serie di incontri in Regione, a cui avevano preso parte anche altri sindaci del territorio, direttamente toccati dal caso.
L'incontro è aperto al pubblico e la cittadinanza è invitata a partecipare.

15 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
IL CALENDARIO 2016 NELLA CASE DEI TRECATESI

Prende il via oggi, venerdì 15 gennaio, la distribuzione del calendario 2016 realizzato dal Comune, in collaborazione con il Consorzio di Bacino Basso Novarese.
Il calendario sarà consegnato progressivamente in tutta la città con il meccanismo del porta a porta; inoltre sarà possibile ritirarne una copia anche domenica 17 gennaio al gazebo allestito in piazza Cavour, a cui saranno presenti anche i componenti della giunta comunale.
L'appuntamento in piazza è dalle 10 alle 12. Uno strumento pensato per la cittadinanza che presenta, con puntualità quotidiana, informazioni pratiche su scadenze e note che vogliono sensibilizzare per avere maggiore attenzione al decoro urbano e nella lotta alle discariche abusive.
Il tutto condito da tanti consigli che arrivano direttamente dal Consorzio di Bacino che, insieme a ciascuno di noi, lavora per migliorare giorno dopo giorno le performance della nostra differenziata.
Un'esperienza iniziata 18 anni fa e che ha portato Trecate a superare quota 64%: un buon risultato, frutto soprattutto dell'impegno e della sensibilità dei cittadini.


15 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
SI SCALDANO I MOTORI DEL CARNEVALE

Si scaldano i motori per l'edizione 2016 del Carnevale trecatese. La kermesse entrerà nel vivo domenica 31 gennaio, dalle 14,30, con la consegna delle chiavi della città a Re Bartula. Sua maestà ha già annunciato che, sotto il proprio regno, saranno bandite le bombolette di schiuma.
E tornerà puntuale anche l'appuntamento con il concorso fotografico a premi, promosso dal Cine foto club.
La prima sfilta dei carri allegorici prenderà il via domenica 31 da piazza Cavour e la festa sarà accompagnata dalla musica dei Transonic flow. Altre due sfilate sono in programma domenica 7 e martedì 9, sempre alle 15 e con partenza dal piazzale della Coop.
Si farà festa con momenti di intrattenimento a cura dell'associazione Happy days e con la musica di dj Grace Sciò.
Come da tradizione, non potevano mancare i momenti d'incontro fra Re Bartula e i trecatesi: sua maestà riceverà consigli, suggerimenti e lamentele dai sudditi, nelle giornate di lunedì 1, martedì 2 e giovedì 4, al teatro comunale, dalle 10 alle 12.
Gran finale martedì 9 febbraio, alle 16,30, con il rogo del Re Carnevale.
Le manifestazioni sono promosse dal Comitato trecatese per il Carnevale, in collaborazione con la Pro Loco e 10 gruppi locali. Le schede di partecipazione al concorso fotografico sono disponbili all'l'Urp e l'Ufficio cultura del Comune, nella sede del Cine foto club a Villa Cicogna (il venerdì dopo le 21) e presso Foto Bedino (Centro commerciale – via Ferraris 38).

11 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
ARRIVA IL BONUS CARBURANTE !

L’Amministrazione comunale comunica che, a breve, inizierà la distribuzione del bonus carburante relativo all’annualità 2011 ai cittadini residenti con patente in corso di validità al 31/12/2015, per un importo pro capite di € 120,00.
E’ stato, quindi, organizzato un incontro aperto alla cittadinanza, che si terrà

giovedì 21 gennaio 2016, alle ore 21,00,
presso il Teatro comunale – piazza Cavour,

durante il quale verrà effettuato il sorteggio della lettera iniziale dei cognomi da cui si procederà per la distribuzione dei buoni e verranno fornite le informazioni tecniche in merito all’argomento.

L’Amministrazione comunale

8 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
UN MAXI APPALTO PER RIVOLUZIONARE LA RISTORAZIONE SCOLASTICA

Un grande appalto, destinato a rivoluzionare il servizio di ristorazione scolastica.
I Comuni di Trecate, Romentino e Sozzago hanno scelto di fare rete anche su questo fronte, pensando a una gestione associata.
L'obiettivo è dare vita a un centro cottura unificato per le scuole dei tre comuni, in grado di servire pasti cucinati praticamente al momento.
Il luogo è già stato individuato da tempo: sorgerà all'interno dell'area ex Salga di via Isonzo, come previsto dal Piano di recupero della stessa. Il bando è ufficialmente aperto e le aziende che intendono candidarsi devono presentare la loro offerta entro il 1° marzo.
Sul piatto c'è un appalto da circa 9 milioni di euro, che prevede una concessione di 12 anni a fronte, fra l'altro, della fornitura dei pasti e di un impegno a portare a termine i lavori di realizzazione entro tredici mesi dall'affidamento.
Il testo integrale del bando è disponibile a questo link.
Ulteriori informazioni sono reperibili nella sezione “bandi di gara” del sito del Comune.

8 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
MENSA E MOROSITÀ AL CENTRO DELL'AGENDA COMUNALE

Questione “mensa” e problematiche legate alle morosità in primo piano nell'agenda comunale, anche durante le festività.
«Le morosità sono in capo alla Società concessionaria, tuttavia queste, avendo raggiunto il livello di guardia (ossia la ragguardevole cifra di 50.000 euro), mettono a repentaglio il mantenimento del servizio», avverte l'Amministrazione comunale. Per questo il Comune ha già provveduto a inviare delle lettere agli utenti morosi e ha sollecitato la ditta Alessio, titolare del servizio, «perché sia maggiormente puntuale nelle segnalazioni».
«Se i destinatari hanno sanato la situazione non devono tener conto del contenuto della lettera – precisa l'Amministrazione - gli altri devono contattare la Società Alessio o l’Ufficio Istruzione (secondo quanto indicato nella lettera) al fine di chiarire la propria posizione e le proprie intenzioni. Chi fruisce di un servizio, lo deve pagare – si legge ancora nella nota - se non può, deve segnalare la propria situazione ai servizi sociali».

8 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
ELENCO COOPERATIVE B: NUOVE OPPORTUNITÀ DI LAVORO

Favorire le opportunità di lavoro per le fasce deboli.
E' l'obiettivo con cui l’Amministrazione Comunale ha approvato l’Elenco Speciale delle Cooperative di tipo B individuando, per l’anno 2016, i servizi comunali affidabili tramite tale elenco.
È possibile svolgere lavori quali: manutenzione e gestione verde pubblico, servizi di pulizia stabili comunali, facchinaggio, sgombero e trasloco, con l’intento di favorire le opportunità di lavoro per le fasce deboli.
Si invitano le Cooperative interessate a farne parte. Per informazioni è possibile contattare il settore Servizi Sociali ai numeri 0321 776 321/362 o scrivendo a servizisociali@comune.trecate.no.it

8 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
CALENDARIO 2016: UN ALLEATO PER UNA CITTÀ PIÙ PULITA

Più informazioni sulla raccolta differenziata, per una città più pulita proprio come richiesto dai cittadini.
Trecate si regala un 2016 all'insegna dell'ambiente con il calendario realizzato dal Comune, in collaborazione con il Consorzio di bacino Basso Novarese.
Uno strumento pensato per la cittadinanza che presenta, con puntualità quotidiana, informazioni pratiche sulle scadenze e note che vogliono sensibilizzare per avere maggiore attenzione al decoro urbano e nella lotta alle discariche abusive.
Il tutto condito da tanti consigli che arrivano direttamente dal Consorzio di Bacino che, insieme a ciascuno di noi, lavora per migliorare giorno dopo giorno le performance della nostra differenziata. Un'esperienza iniziata 18 anni fa e che ha portato Trecate a superare quota 64%: un buon risultato, frutto soprattutto dell'impegno e della sensibilità dei cittadini.
Il calendario sarà in ditribuzione a partire dalla prossima settimana: per sapere dove e come ritirarlo segui la nostra pagina Facebook.

7 gennaio 2016, CITTA' DI TRECATE
PUBBLICAZIONE ALL’ALBO PRETORIO DELLE GRADUATORIE ASILO COMUNALE “IL PICCOLO PRINCIPE” (aggiornamento Dic. 2015) Anno educativo 2015/16

AVVISO

Si informa che, sull’Albo Pretorio on-line, è consultabile l’aggiornamento delle graduatorie, per l’a.e. 2015/2016, approvate in data 22/12/2015 dal Comitato di Gestione dell’Asilo Nido Comunale, ai sensi dell’art. 6 del vigente Regolamento Interno dell’Asilo Nido.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Responsabile del Settore Servizi Sociali/Asilo Nido al numero 0321-776321.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE