IMMAGINE LOGO CITTA DI TRECATE
...pagina iniziale ->aggiornamenti novembre 2015

PERIODI DISPONIBILI
Settembre 2018 Agosto 2018 Luglio 2018 Giugno 2018 Maggio 2018 Aprile 2018 Marzo 2018 Febbraio 2018 Gennaio 2018 Dicembre 2017 Novembre 2017 Ottobre 2017 Settembre 2017 Agosto 2017 Luglio 2017 Giugno 2017 Maggio 2017 Aprile 2017 Marzo 2017 Febbraio 2017 Gennaio 2017 Dicembre 2016 Novembre 2016 Ottobre 2016 Settembre 2016 Agosto 2016 Luglio 2016 Giugno 2016 Maggio 2016 Aprile 2016 Marzo 2016 Febbraio 2016 Gennaio 2016 Dicembre 2015 Novembre 2015 Ottobre 2015 Settembre 2015 Agosto 2015 Luglio 2015 Giugno 2015 Maggio 2015 Aprile 2015 Marzo 2015 Febbraio 2015 Gennaio 2015 Dicembre 2014 Novembre 2014 Ottobre 2014 Settembre 2014 Agosto 2014 Luglio 2014 Giugno 2014 Maggio 2014 Aprile 2014 Marzo 2014 Febbraio 2014 Gennaio 2014 Dicembre 2013 Novembre 2013 Ottobre 2013 Settembre 2013 Agosto 2013 Luglio 2013 Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013 Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012 Aprile 2012 Marzo 2012 Febbraio 2012 Gennaio 2012 Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011 Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Agosto 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Maggio 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010 Gennaio 2010


30 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
PROCEDURA APERTA SERVIZI ASSICURATIVI RISCHI DIVERSI
AVVISO

La Commissione di Gara si riunirà in seduta pubblica per l’apertura delle buste contenenti l’offerta economica giovedì 3.12.2015, alle ore 9.00, presso la sala di rappresentanza del municipio di Trecate, piazza Cavour 24.

pagina della sezione Bandi di gara

IL RUP
Vice Segretario Generale
Responsabile del Settore Amministrativo
Dott.ssa Tiziana Pagani

30 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
“CITTA’ PER LA VITA - CITTA’ CONTRO LA PENA DI MORTE”

AVVISO ALLA CITTADINANZA


Il Comune di Trecate, anche quest’anno, ha stabilito di sostenere la campagna contro la pena di morte - promossa dalla Comunità di Sant’Egidio - attraverso le seguenti iniziative concrete da realizzare in occasione della 14^ edizione della giornata internazionale delle “Città per la Vita – Città contro la Pena di Morte” che ricorre il 30 novembre 2015:
a) divulgare l’iniziativa sui pannelli pubblicitari luminosi installati in Trecate tramite la scritta “NO ALLA PENA DI MORTE”;
b) esporre dal balcone del municipio un telo bianco recante la dicitura “Cities for life – CITTA’ DI TRECATE – NO ALLA PENA DI MORTE – Cities against the death penalty”;
c) illuminare la sala di rappresentanza del palazzo municipale lasciando le imposte aperte sulla piazza Cavour dalla sera del 30 novembre alla mattina del 1° dicembre 2015;

L’Amministrazione comunale


27 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE - CBN
RACCOLTA PORTA A PORTA FESTIVITA’ NATALIZIE 2015/2016

Raccolta CARTA: il servizio di Martedì 8 Dicembre 2015 verrà posticipato a Martedi 15 dicembre 2015;
Raccolta UMIDO: il servizio di Martedì 8 Dicembre 2015 verrà posticipato a Sabato 12 dicembre 2015;
Raccolta VETRO: il servizio di Venerdì 25 dicembre 2015 e del 1° Gennaio 2016 verrà svolto nella giornata del 30-12-2015

Buone Feste

l’Amministrazione Comunale
il Consorzio di Bacino Basso Novarese

26 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
ECCO I FONDI PER LA PISCINA COMUNALE
In arrivo 60mila euro dal Credito Sportivo

Lo scorso 16 novembre l'istituto per il Credito Sportivo ha concesso un contributo in conto interessi al Comune di Trecate per lavori di adeguamento e messa a norma dell'impianto di piazzale Antonini.
Una buona notizia comunicata nei giorni scorsi agli uffici comunali in risposta alla partecipazione del bando “500 impianti sportivi di base" risalente al 2014.
«Con le risorse disponibili – spiega l'assessore Daniela Villani – provvederemo alla messa in sicurezza degli impianti, l'eliminazione delle infiltrazioni al piano interrato dove saranno anche ricavati nuovi punti d'areazione e sarà rifatto anche l'impianto elettrico. Infine provvederemo al parziale rifacimento dei camminamenti in autobloccanti».
Lavori che contribuiranno a migliorare un servizio molto apprezzato dai trecatesi e non solo che frequentano l'impianto natatorio in ogni stagione.

26 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
OLTRE IL GEMELLAGGIO: COMUNITÀ CHE CRESCONO INSIEME

Il mese di novembre è stato un momento dedicato al rinnovo dei gemellaggi tra la comunità trecatese e quella di Settingiano, in Calabria, e Saint Paul Trois Chateaux, in Provenza.
In particolare lo storico patto con i cugini d'oltre alpe ha assunto un significato particolare alla luce dei recenti fatti di Parigi ed è stata l'occasione di trasmettere partecipazione, cordoglio e vicinanza al popolo francese. Gemellaggio significa anche questo. Proprio sul senso e sul futuro delle relazioni tra comunità l'amministrazione comunale ha voluto cominciare un percorso progettuale.
«Condividere tradizioni, festività e riti, in una parola la propria cultura, rappresenta un elemento fondante dei patti di gemellaggio, ma riteniamo sia giunto il momento di andare oltre» spiega il Sindaco, Enrico Ruggerone.
«Proprio le visite delle ultime settimane e il confronto con i colleghi amministratori – prosegue il primo cittadino - hanno rafforzato la convinzione che le nostre comunità possano crescere ancora e insieme. Per questo motivo lavoreremo nei prossimi mesi a nuovi progetti che coinvolgano in particolare gli ambiti occupazionali, della formazione e della valorizzazione turistica».
Percorsi che avranno come particolare target i giovani ma non solo.
«Cultura, dialogo, scambio di conoscenze e stili di vita – conclude Ruggerone – sono la migliore risposta che possiamo dare di fronte alle tristi vicende che hanno colpito l'Europa: Trecate, Settingiano e Saint Paul Trois Chateaux, insieme, possono dare il loro contributo alla costruzione di una coscienza europea sempre più solida».

26 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE - SESSIONE STRAORDINARIA - SEDUTA PUBBLICA.

Si comunica che il Consiglio comunale è stato convocato - in sessione straordinaria in seduta pubblica - alle ore 20.00 di lunedì 30 novembre 2015, nella sala di rappresentanza, con il seguente

ORDINE DEL GIORNO

1 - Comunicazioni del Sindaco e del Presidente del Consiglio comunale.

2 - Interrogazioni ed interpellanze.

3 Verbali di seduta del Consiglio comunale in data 29.5.2015 e 2.7.2015. Approvazione.

4 - Variazione al bilancio di previsione finanziario 2015-2017 e applicazione avanzo vincolato 2014.

5 - Determinazione gettoni di presenza consiglieri comunali e indennità Presidente del Consiglio comunale per l’anno 2016, fino alla scadenza del mandato amministrativo.

6 - Ordine del giorno avente ad oggetto “Manifestazione di contrarietà rispetto all’introduzione dello “ius soli” presentato dai consiglieri Andrea Crivelli e Giorgio Capoccia.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE
dott. Filippo Sansottera

25 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
AVVISO
CHIUSURA UFFICI COMUNALI PER IL PERIODO NATALIZIO


20 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
AVVISO ALLA CITTADINANZA
ZONE NON METANIZZATE

Si informa la cittadinanza che, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 61 del 30.10.2015, è stata approvata la planimetria nella quale vengono individuate ed elencate le “Zone non metanizzate sul territorio comunale”, ai fini dell’eventuale applicazione della riduzione di prezzo per il gasolio e i gas di petrolio liquefatti utilizzati come combustibili da riscaldamento.
I cittadini interessati possono dunque richiedere al Settore Lavori Pubblici di questo Comune (Responsabile Geom. Massimo Salmistraro) il rilascio dell’attestazione necessaria per l’ottenimento della riduzione fiscale. La suddetta attestazione comprova l’appartenenza a zone “non metanizzate”, che si trovano al di fuori del centro abitato ove ha sede la casa comunale e che di conseguenza possono fruire della riduzione di prezzo.
Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi direttamente al Settore Lavori Pubblici del Comune di Trecate, Piazza Cavour 24 - 1° Piano, tel. 0321/776352, e-mail: responsabile.llpp@comune.trecate.no.it

IL RESPONSABILE DEL SETTORE LL.PP.
F.to Geom. Massimo Salmistraro

20 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
#ThinkforParis
Trecate ripudia la violenza: una delegazione a Saint Paul Trois Chateaux

Gemellaggio significa anche fratellanza.
Per questo una delegazione di trecatesi, guidati dal Sindaco Enrico Ruggerone, è partita oggi per Saint Paul Trois Chateaux per testimoniare la vicinanza della comunità trecatese ai cittadini del Comune provenzale con cui si rinnova lo storico gemellaggio.
Dopo la manifestazione di mercoledì scorso in Piazza Cavour per ricordare le vittime degli attentati di Parigi, l'occasione di dimostrare il cordoglio dei novaresi.
«Quanto è accaduto a Parigi lascia sgomenti, ho voluto chiamare il primo cittadino Jean Michel Catelinois e ribadire la nostra presenza a Saint Paul in questo fine settimana» spiega Enrico Ruggerone, che sarà in Provenza anche come Vice Presidente della Provincia di Novara.
«Questa tragedia non tocca soltanto la Francia, ma tutta l'Europa che condivide i principi democratici fondamentali di libertà, uguaglianza, solidarietà» aggiunge il primo cittadino trecatese.
«L’Italia – conclude Ruggerone - piange le vittime di Parigi e si unisce al dolore dei fratelli francesi. L’Europa colpita al cuore saprà reagire unita non solo nel condannare ma anche nel rimuovere gli elementi di odio e di terrore che si sono manifestati a Parigi. Non è possibile permettere al terrorismo di vincere la sfida contro la libertà e la ragione».

20 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
SI AVVICINA LA SCADENZA PER IL SALDO TASI

Manca ormai meno di un mese alla scadenza per il versamento del saldo della Tasi 2015.
Il termine ultimo è, infatti, fissato per il prossimo 16 dicembre. Si ricorda che è tenuto al versamento chiunque possieda o detenga, a qualsiasi titolo, fabbricati, compresa l’abitazione principale, come definiti ai sensi dell’imposta municipale propria (IMU), con esclusione dei terreni agricoli.
Nel caso in cui l’unità immobiliare sia occupata da soggetto diverso dal titolare del diritto reale, la TASI è dovuta dal titolare di diritto reale (PROPRIETARIO) nella misura del 70% e nella misura del 30% dall’utilizzatore (LOCATARIO/INQUILINO).
Il versamento può essere eseguito mediante modulo F24 indicando il codice catastale del Comune (L356) e i codici tributo dedicati presso le banche e gli uffici postali: 3958 – TASI su abitazione principale e pertinenze; 3959 – TASI su fabbricati rurali strumentali; 3961 – TASI su altri fabbricati.
Il tributo potrà essere calcolato utilizzando l’apposito programma a disposizione sul sito istituzionale del Comune.
L’ufficio Ragioneria - Tributi del Comune sarà a disposizione per l’assistenza al calcolo, dal 1° al 15 dicembre, esclusivamente per i proprietari di abitazione principale e gli inquilini, che dovranno presentarsi con visure catastali aggiornate, nei seguenti giorni ed orari: martedì e sabato dalle ore 9.00 alle 12.00; giovedì dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 14.00 alle 16.00.

20 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
UN SECOLO A TEATRO CON IL TACUÌCH DA TRACÀ

Un viaggio attraverso cent'anni di storia del teatro locale.
E' dedicata a “Tiatru e tiatrònt” l'edizione 2016 del Tacuìch da Tracà: una pubblicazione che accompagna da ormai 15 anni i trecatesi, con la sua presenza quotidiana.
Il calendario sarà presentato sabato 28 novembre, al teatro comunale alle 21, accompagnato da una rappresentazione in dialetto “Pòvru Pinèla l’è béch capitàja bèla” di Silvia Colla, a cura della compagnia Nü e pö pü.
«Abbiamo scelto di portare i trecatesi a teatro per 12 mesi – spiega Mauro Ferrara, presidente dell'Associazione trecatese per la storia e la cultura locale, che cura la pubblicazione – Sul calendario troveranno informazioni sulla storia dell'ultimo secolo, sia relativamente agli edifici sia per quanto riguarda le compagnie teatrali. Un excursus che parte dalle filodrammatiche attive in città agli inizi '900, fino a oggi, con le rappresentazioni che sono state presentate nelle scuole e le compagnie attualmente attive. E a Trecate ne esistono diverse, fondate anche da ragazzi di circa 20 anni. Anche per questo ci tenevamo a dedicare il calendario 2016 a questo comparto, importante per la città e in grado di coinvolgere persone di diverse generazioni, sia dal palco sia come spettatori. La partecipazione alla presentazione del 28 – sottolinea Ferrara – è aperta a tutti e mi auguro che possa esserci una buona partecipazione di pubblico».
Il calendario presenta, inoltre, detti tipici trecatesi e fotografie con didascalie; tutto è rigorosamente scritto in dialetto.

20 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
ART BONUS: UN PICCOLO GESTO CHE FA BENE ALLA CULTURA

Un piccolo gesto che fa bene alla cultura: grazie all'emendamento del decreto Art Bonus ciascun cittadino può contribuire al restauro, alla valorizzazione di beni culturali pubblici e sostenere gli istituti e i luoghi della cultura, godendo di vantaggi fiscali interessanti.
Un'opportunità che viene offerta anche alle aziende. A fronte delle erogazioni liberali, ovvero delle donazioni, i soggetti godranno di un credito d'imposta pari al 65% dell'importo per il 2015 e del 50% per il 2016.
Ciò singifica che la somma versata è recuperabile in sede di dichiarazione dei redditi per le persone fisiche, mentre per le imprese il credito d'imposta è utilizzabile sin dal 1° gennaio dell'anno successivo in compensazione di altri tributi.
Inoltre, il credito d'imposta non è tassato ai fini dei redditi. Nello specifico le erogazioni devono essere riferite ai seguenti interventi: manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici; sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica, delle fondazioni lirico-sinfoniche e dei teatri di tradizione; realizzazione di nuove strutture, restauro e potenziamento di quelle esistenti, di enti o istituzioni pubbliche che, senza scopo di lucro, svolgono esclusivamente attività nello spettacolo.

Più informazioni sul sito del Mibact

17 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
TRIBUTO SUI SERVIZI INDIVISIBILI (TASI) – 2015
Scadenza versamento a saldo (16/12/2015)


13 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
TRECATE E SETTINGIANO RINNOVANO IL GEMELLAGGIO

Trecate va in trasferta in Calabria e suggella definitivamente il gemellaggio con Settingiano.
Una delegazione trecatese, guidata dal sindaco Enrico Ruggerone, nei giorni scorsi è stata ospite delle manifestazioni per la Festa patronale del comune catanzarese, dedicata a San Martino.
Il patto di gemellaggio era stato siglato lo scorso 13 giugno: un'iniziativa dal valore istituzionale, pensata per sottolineare la vicinanza con la cittadina calabrese, che ha dato i natali a numerosi cittadini oggi residenti a Trecate.
Allora Trecate aveva accolto una delegazione di Settingiano, in contemporanea con le celebrazioni per la Festa di Sant'Anna e aveva anche assistito ad alcuni eventi della “Festa dello sport”.
Lo scorso 10 novembre il prefetto di Catanzaro, Luisa Latella ha presieduto la cerimonia di gemellaggio.
Nel corso della trasferta, Ruggerone ha visitato il Parco della Sila, le aree produttive del territorio e incontrato i gruppi folkloristici locali.
A fare da padrone di casa il sindaco Rodolfo Iozzo. Nella trasferta Ruggerone era accompagnato dagli assessori Giancarlo Rosina e Marco Uboldi, dal presidente del consiglio comunale Filippo Sansottera e dai consiglieri Federico Dattilo e Federico Binatti.
Ciascuno ha sostenuto privatamente le proprie spese.
«E' stata una bellissima esperienza di scambio – commenta Ruggerone – Settingiano, le istituzioni e i suoi cittadini ci hanno accolto con grande ospitalità».

13 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
LE BUONE PRASSI PER L'AMBIENTE PREMIANO

L'attenzione dell'amministrazione sul fronte del consumo energetico e della tutela dell'ambiente ha dato importanti frutti sia sul piano della salute, sia sul fronte economico.
Grazie ai lavori di riqualificazione, effettuati negli ultimi 18 mesi, nelle scuole Don Milani e Cassano Trecate si è vista aggiudicare dei “certificati bianchi” per un valore complessivo di circa 10.000 euro.
«Si tratta di contributi – spiega l'assessore ai lavori pubblici, Daniela Villani – che vengono riconosciuti ai Comuni che effettuando interventi di efficientamento energetico.
E' quindi stata premiata la nostra scelta di investire sulla città, con il rinnovo delle caldaie, la sostituzione degli infissi e la realizzazione dei cappotti termici nelle scuole.
Inoltre anche l'illuminazione pubblica è diventata a basso impatto ambientale, grazie all'introduzione progressiva dei lampioni a led».

13 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
TRECATE DICE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

Mercoledì 25 novembre 2015 ricorre la “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne”, un fenomeno che diventa ogni giorno sempre più drammatico.
In Italia, ad oggi, vi sono già state un centinaio di vittime della violenza maschile.
L’Amministrazione comunale di Trecate ha deciso di celebrare questa giornata attraverso iniziative per sensibilizzare l’opinione pubblica a condannare il femminicidio e qualsiasi forma di violenza di genere.
Dal balcone del palazzo municipale sarà steso un drappo rosso con la scritta “Ferma il femminicidio - No alla violenza sulle donne” e tutti i cittadini sono invitati ad esporre dalle finestre e balconi delle proprie abitazioni teli di colore rosso per ricordare il sangue delle vittime di questa violenza.
Nel teatro comunale, alle ore 21.00, ci sarà lo spettacolo “CANOVACCIO ovvero…Il personale è politico” a cura della “Compagnia delle donne SPI CGIL di Novara e VCO”.
In questa occasione sarà attivata la convenzione con la C.R.I. – Comitato di Trecate – Sportello Vita, con il progetto “Donna vivi la tua città”, teso a favorire la partecipazione della popolazione anziana femminile agli eventi proposti sul territorio trecatese con un servizio di trasporto gratuito andata/ritorno dall’abitazione al teatro comunale.
Chi fosse interessata al servizio può prenotare entro venerdì 23 novembre 2015 alle ore 12,00 presso la C.R.I. al numero 0321-777900.
Durante la giornata, in orario scolastico, analoghi momenti di riflessione saranno proposti agli alunni della locale scuola media a cura del personale docente.

13 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
UN PATRIMONIO DI BONTÀ A TRECATE

A chiusura delle feste Patronali l'associazione “La casa di Mago Merlino” fa il punto sulla raccolta fondi per l'acquisto dell'altalena per i bambini affetti da disabilità.
La raccolta effettuata grazie alla collaborazione con il Comitato civico per Trecate ha prodotto un totale di 954 euro. Un bel risultato che ci avvicina alla quota necessaria per l'acquisto – 1.600 euro. Manca davvero poco e per questo abbiamo interpellato la Fondazione Comunità del Novarese Onlus, che già ha contribuito a diversi progetti nella nostra comunità, e l'amministrazione Comunale che si è già impegnata a colmare l'eventuale cifra mancante entro l'anno.
Il progetto Costruiamo un patrimonio di bontà prosegue!
Desideriamo ringraziare di cuore il Comitato Civico per tutto ciò che ha fatto, l'amministrazione che ha accettato e sostenuto il progetto, tutte le associazioni e i volontari che si sono messi a disposizione per la raccolta fondi e soprattutto tutti i cittadini che con generosità hanno contribuito.

9 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
ELENCO SPECIALE DELLE COOPERATIVE DI TIPO B
Delibera di G.C. n. 161 in data 25.08.2015: Approvazione Elenco (aggiornato al 30/10/2015)
Si rende noto che, con determinazione n. 146/S in data 30/10/2015, è stato approvato l’Elenco speciale delle Cooperative di tipo B, di cui all’art. 1 comma b), della legge 381/91, al fine di individuare i soggetti con cui l’Amministrazione comunale potrà procedere, previo apposito atto di programmazione, ad individuare i servizi, relativamente all’anno 2016, per cui è consentita la stipula di convenzioni in deroga alla disciplina in materia di contratti della Pubblica Amministrazione, ai sensi dall’art.5 comma 1 della legge 381/91, per favorire l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.
Si provvede alla pubblicazione del suddetto Elenco.

IL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI SOCIALI
Dott.ssa Stefania Demarchi

6 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
FARMACIE APERTE OGNI DOMENICA
Da gennaio il via al progetto sperimentale

Farmacie aperte anche la domenica mattina.
L'iniziativa, a cui hanno aderito tutte e quattro le farmacie della città, prenderà il via da gennaio e resterà attiva per sei mesi.
«Abbiamo deciso di fornire un servizio aggiuntivo sperimentale alla cittadinanza, ovvero l'apertura mattutina domenicale da gennaio 2016 e fino giugno – ha spiegato il sindaco Enrico Ruggerone, durante la presentazione agli organi di stampa.
«Trecate - aggiunge - è cresciuta molto negli ultimi anni, ma, come conferma questa iniziativa, sono cresciuti molto anche i servizi. Una risposta anche all'aumento della popolazione anziana, tendenza a cui abbiamo cercato di dare una risposta concreta anche con il progetto della nuova casa di riposo».
Sulle nuove aperture domenicali, il primo cittadino ha sottolineato che «si tratta di un percorso condiviso con le farmacie private e quella comunale: insieme abbiamo trovato questa possibilità. Un'ipotesi su cui c'è stata sin da subito grande disponibilità».
Le farmacie sono già aperte ogni sabato, ma la sperimentazione domenicale rappresenta un altro passo avanti che pone prima di tutto i farmacisti trecatesi in una posizione di avanguardia rispetto al resto del territorio.
«A partire dalla farmacia comunale, abbiamo aderito tutti con entusiasmo – commentano i farmacisti di Trecate - la nostra è un'attività commerciàle, ma prima di tutto un servizio ai cittadini».

6 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
UNA COMUNITÀ UNITA PER LE CELEBRAZIONI DEL 4 NOVEMBRE

In occasione delle celebrazioni del centenario dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale, a Trecate è stata organizzata una cerimonia del 4 novembre veramente sentita e partecipata.
Vorremmo quindi segnalare il fattivo lavoro e la collaborazione di vari soggetti che l’Amministrazione Comunale intende ringraziare: la signora Lodroni Margherita, per le preziose ricerche storiche e per il tempo dedicato all’organizzazione dell’evento, il dott. Renzo Fiammetti di Croce Nera, le autorità civili e militari, don Ettore, Carlo Zeno Duca, Lucia Tornotti ed Elvio Favino per la documentazione foto e video, le associazioni d’arma con il cerimoniere Salvatore Tegoletto, i Bersaglieri per i graditi doni , il Bollettino, l’Ufficio Cultura, i cittadini partecipanti.
Abbiamo lasciato da ultimo, ma non certo per importanza, i ragazzi e tutti coloro che ne hanno permesso la qualificata partecipazione: erano infatti presenti 4 classi della scuola media Giuseppe Cassano, il coro della stessa scuola, il coro don Gambino ad animare la messa. Ringraziamo quindi la dirigente dottoressa Stefania Ardizio, le professoresse Gabriella Mortella e Camilla Sguazzini, le prof. che hanno seguito le classi e la professoressa Gabriella Grassi che non ci fa mai mancare il gradito accompagnamento musicale alle cerimonie civili e religiose. Per chiudere vorremmo sottolineare l’alto valore dell’attiva partecipazione alla cerimonia di scolari provenienti da tanti Paesi del mondo che hanno fatto proprie le nostre tradizioni e la nostra storia, dimostrandoci che la cittadinanza non è un pezzo di carta ma il sentirsi parte di una comunità.

6 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
CAVA MAULETTA: L'AMMINISTRAZIONE DICE NO

Trecate dice “no” alla discarica di inerti all'interno dell'ex cava “Cav To Mi” di San Martino.
La vicenda - partita nel 2008 e proseguita con una serie di ricorsi al Tar - è tornata alla ribalta nei giorni scorsi e l'amministrazione comunale ribadisce la propria contrarietà al progetto.
«L’amministrazione comunale di Trecate ha ricevuto lo scorso 2 novembre la comunicazione, da parte della Provincia, del riavvio del procedimento di compatibilità ambientale relativo alla ditta Mauletta, per il recupero morfologico dell’area ex cava CAV TO MI di San Martino di Trecate» afferma il Sindaco Enrico Ruggerone.
«Questa amministrazione - prosegue il Primo cittadino - era ed è tuttora contraria alla creazione di una discarica da oltre 2 milioni di metri cubi (tale era la richiesta della ditta Mauletta) nell’area della nostra frazione e si opporrà in tutte le sedi in cui verrà chiamata ad esprimere il proprio parere.
Terremo informata la popolazione su ogni singolo sviluppo della vicenda, assicurando il massimo impegno e determinazione nell’impedire questo insediamento impattante e dannoso».

6 novembre 2015, CITTA' DI TRECATE
TELECAMERE EFFICACI, MALVIVENTI IN FUGA

Ladri smascherati in diretta grazie alle nuove telecamere: nelle notte fra domenica 1 e lunedì 2 novembre è bastato che un'auto accedesse a Trecate, perché gli occhi elettronici registrassero che si trattava di un mezzo rubato e lo segnalassero alle forze dell'ordine.
«In questo ed in altri recenti episodi sono stati messi in fuga dei malviventi grazie all'azione congiunta di Carabinieri e Vigili urbani che si sono avvalsi del nostro nuovissimo impianto di videosorveglianza, che consente di vedere in tempo reale l'ingresso di auto rubate» commenta il sindaco Enrico Ruggerone.
«Le forze dell'ordine - precisa l'assessore MArio Zeno - stanno quotidianamente monitorando le immagini prodotte dal sistema di controllo che, a breve, sarà visibile anche dal Comando Provinciale dei Carabinieri, consentendo un controllo notturno di quanto avviene nella nostra città».
A Trecate la videosorveglianza è collocata sui cinque punti di accesso alla città, per controllare il traffico in ingresso e in uscita.
Gli apparecchi di ultima generazione sono, inoltre, in grado di identificare in tempo reale mezzi sottoposti a sequestro e privi di assicurazione.