IMMAGINE LOGO CITTA DI TRECATE
...pagina iniziale ->Elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia - Elezione del Presidente della Giunta Regionale e del Consiglio Regionale del Piemonte

UFFICIO ELETTORALE - via F.lli Russi 6/8 Tel.:0321 776329 - Fax:0321 776328 - Durante lo scrutinio Tel.: 0321 776375
I seggi saranno aperti DOMENICA 25 MAGGIO 2014 dalle ore 7 alle ore 23

Dati di affluenza

ore 12.00: Votanti Parlamento Europeo 2.489 (17.30 %) - Votanti Regionali 2.488 (17,10 %)
ore 19.00: Votanti Parlamento Europeo 6.444 (44,70 %) - Votanti Regionali 6.442 (44,30 %)
ore 23.00: Votanti Parlamento Europeo 8.890 (61,60 %) - Votanti Regionali 8.887 (61,00 %)


ingresso pagine dei risultati delle elezioni europee ingresso pagine dei risultati delle elezioni regionali
RISULTATI IN TEMPO REALE DELLE ELEZIONI EUROPEE, dalle 23 RISULTATI IN TEMPO REALE DELLE ELEZIONI REGIONALI, dalle 14 del 26 maggio


Elezioni Europee e Regionali del 25 maggio 2014


Quando si vota
I seggi sono aperti solo domenica 25 Maggio 2014 dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Dove si vota
Gli elettori trovano indicato sulla tessera elettorale il numero della sezione nella quale si devono recare per votare ed il relativo indirizzo.
Per conoscere l’elenco dei seggi e della loro dislocazione cliccare sul link sottostante.
ELENCO DISLOCAZIONE SEGGI
Gli elettori ricoverati in luoghi di cura o di detenzione possono votare presso i seggi speciali o volanti.

Casi particolari
Possono votare al di fuori del proprio Comune di iscrizione elettorale, per elezioni europee, purché siano iscritti nelle liste elettorali di un Comune della Repubblica e in possesso della Tessera Elettorale, i sotto elencati elettori:
- i militari delle forze armate, gli appartenenti a corpi organizzati militarmente per il servizio dello Stato, le forze di polizia ed il corpo nazionale dei Vigili del Fuoco (tutti gli appartenenti a questo gruppo di elettori sono ammessi a votare nel comune in cui si trovano per cause di servizio);
- i ricoverati in ospedali o case di cura;
- detenuti ancora in possesso del diritto di voto;
- i naviganti
I cittadini italiani residenti nei paesi della UE, per elezioni europee, votano all'estero se non hanno fatto domanda per votare in Italia. presentando apposita istanza al Sindaco del comune di residenza entro il 24 maggio 2014 corredata dal certificato elettorale spedito dal Ministero dell'Interno, se non in possesso di quest'ultimo possono chiedere informazioni all'ufficio elettorale; per poter votare per le elezioni amministrative devono necessariamente rientrare in Italia.

Tutti gli altri cittadini residenti all'estero (in paesi non UE) sia per le elezioni Europee che per le elezioni amministrative votano in Italia presso il seggio di appartenenza.

I cittadini italiani temporaneamente in altro stato dell'Unione Europea per motivi di servizio o missioni internazionali e per motivi di lavoro o di studio possono votare all'estero se hanno presentato apposita richiesta.

Le persone che hanno in corso un trasferimento di residenza o un cambio di abitazione, e vogliono sapere in quale Comune possono votare, possono informarsi presso l'Ufficio Elettorale del Comune di Trecate

Chi vota
Hanno diritto di voto gli iscritti nelle liste elettorali del Comune che abbiano compiuto 18 anni entro il primo giorno delle votazioni.

Nelle liste elettorali, aggiornate due volte all'anno, vengono inseriti i cittadini:
- in possesso della cittadinanza italiana
- maggiorenni o che lo diverranno nel semestre successivo alla data di aggiornamento delle liste
- iscritti all'anagrafe della popolazione o all'anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE)
- per i quali non esistano cause di incapacità elettorale.

Hanno diritto di voto gli iscritti (cittadini della unione europea) nelle liste elettorali aggiunte per le Elezioni Europee.

Tessera elettorale
La Tessera Elettorale vale per 18 votazioni, e deve essere presentata al seggio insieme a un documento di riconoscimento.
Viene consegnata a casa sia ai nuovi residenti che a coloro che compiono i 18 anni.

E' molto importante che prima delle elezioni ognuno controlli:
se ancora in possesso della Tessera Elettorale
se l'indirizzo scritto sulla Tessera è corretto

I cittadini che sono sprovvisti o hanno perso la tessera elettorale, possono ottenere un duplicato rivolgendosi all’Ufficio Elettorale di Fratelli Russi n. 6/8 – tel. 0321776329 - 0321776379:

L’Ufficio Elettorale Comunale (tel. 0321 776329-379), per facilitare i cittadini, sarà a disposizione oltre che nei normali orari di apertura (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00),
anche con un ampliamento degli orari di apertura al pubblico nelle seguenti giornate:

Da Lunedì 19 maggio a giovedì 22 maggio 2014 dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 18.30
Venerdì 23 maggio 2014 dalle ore 8.30 alle ore 18.30
Sabato 24 maggio 2014 dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Domenica 25 maggio 2014 dalle ore 6.30 alle ore 23.00

Ecco come comportarsi per ognuna di queste evenienze.

Duplicato
Se non si è in possesso della Tessera Elettorale occorre richiederne un'altra compilando il modello allegato e consegnandolo all'Ufficio.

Recarsi personalmente all'Ufficio
L'interessato si presenta all'Ufficio con un documento di riconoscimento e con il modulo di richiesta scaricabile ciccando sul link sottostante; la Tessera nuova viene consegnata immediatamente.

MODULO RICHIESTA DUPLICATO TESSERA ELETTORALE (pdf)
MODULO RICHIESTA DUPLICATO TESSERA ELETTORALE (doc)

Delegare qualcuno
La persona delegata deve presentarsi con un proprio documento di riconoscimento valido.
Deve consegnare il modulo di richiesta compilato e firmato dal delegante, accompagnato dalla fotocopia di un documento di riconoscimento, e il modulo presente nel link sottostante compilato in tutte le sue parti; la tessera nuova viene consegnata immediatamente.
DELEGA RITIRO TESSERA (pdf)
DELEGA RITIRO TESSERA (doc)

Aggiornamento indirizzo - cambio di residenza
Se si è in possesso di una Tessera Elettorale con un indirizzo da aggiornare o inesatto occorre telefonare all'Ufficio per verificare la situazione e prendere gli accordi necessari.
In caso di cambio di residenza il Comune, oltre le registrazioni anagrafiche aggiornate, invia l'etichetta da apporre sulla scheda elettorale a mezzo posta.
Le tessere elettorali non consegnate a chi ha cambiato indirizzo sono in giacenza presso l'Ufficio Elettorale.

Carta d'identità
Gli elettori sprovvisti di carta di identità, o in possesso di quella scaduta, possono rivolgersi, per il rilascio o il rinnovo, agli sportelli dell’ufficio Anagrafe di Piazza Cavour 24 nei seguenti giorni e orari:
domenica 25 maggio dalle 7.00 alle 23.00

Come si vota per le Elezioni Europee 2014
I cittadini sono chiamati ad eleggere i 73 membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia.
Per le Europee l'elettore può tracciare un segno sul simbolo della lista scelta.
Si può votare per una sola lista.

Sulle righe stampate a fianco del simbolo si possono esprimere fino ad un massimo di tre preferenze (una sola per le liste delle minoranze linguistiche).
Indicando il cognome (oppure il nome e il cognome in caso di omonimia) dei candidati scelti, che dovranno appartenere alla lista votata.

NOTA BENE: se si sceglie di esprimere tutte e tre le preferenze, queste devono riguardare candidati di genere diverso per non annullare la terza preferenza.

Come si vota per le Elezioni Regionali 2014
VADEMECUM REGIONE PIEMONTE (pdf)

Documenti necessari per votare
Per poter votare occorre presentarsi al seggio con la tessera elettorale e con un documento di riconoscimento (carta d'identità o altro documento di riconoscimento con fotografia rilasciato dalla Pubblica Amministrazione, per esempio: patente, passaporto, libretto di pensione, porto d'armi, tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale, tessera di riconoscimento rilasciata dall'Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia, purché convalidata da un comando militare).

Gli elettori sprovvisti di carta di identità, o in possesso di quella scaduta, possono rivolgersi, per il rilascio o il rinnovo, agli sportelli dell’ufficio Anagrafe.

In mancanza di documento l'identificazione può avvenire anche attraverso:
- uno dei membri del seggio che conosca personalmente l'elettore e ne attesti l'identità
- un altro elettore del comune, noto al seggio (provvisto di documento valido), che ne attesti l'identità

Per evitare il possibile sovraffollamento e le code degli ultimi giorni, è consigliabile verificare per tempo il possesso dei documenti necessari per l'espressione del voto.

Trasporto disabili ai seggi elettorali
Si effettuano servizi per gli elettori non deambulanti.
L’accompagnamento della persona su sedia a rotelle, dall’abitazione al mezzo di trasporto e viceversa e all’interno del seggio, deve essere svolto da famigliari o da altri.

Gli elettori che necessitano di accompagnamento in cabina da parte di un familiare devono essere muniti di un certificato medico rilasciato dagli uffici del Servizio di Igiene Pubblica dell’ASL di Novara.
Come fare
Si può prenotare il trasporto telefonando al numero 0321776329; la prenotazione dovrà essere effettuata entro domenica pomeriggio.
Sarà assicurato il servizio di trasporto dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 di domenica 25 maggio 2014.

Costo
Gratuito
Voto assistito (accompagnamento in cabina)
Gli elettori che hanno gravi difficoltà fisiche nell'esprimere il voto possono chiedere di essere accompagnati all'interno della cabina da un altro elettore.
Per evitare che per ogni elezione si debba produrre dei certificati medici, è possibile richiedere che sulla tessera elettorale venga messo un timbro che attesti l'handicap permanente

Requisiti
Sono considerati elettori affetti da grave infermità i soggetti che presentano impedimenti riferiti alla capacità visiva ed alla capacità di movimento degli arti superiori e che non consentono di esprimere autonomamente il voto.

Documentazione
Per votare con l'aiuto di un accompagnatore occorre:
- essere in possesso della tessera elettorale con l'annotazione specifica;
- oppure essere in possesso di una certificazione rilasciata dall'ASL;
- oppure, per i ciechi, essere in possesso di un libretto con annotati i codici 10/11/15/18/19/05/06/07 (i libretti più recenti non riportano più la dicitura relativa alla cecità).

Per richiedere che sulla tessera elettorale venga annotata in modo permanente la necessità di essere accompagnati, occorre rivolgersi all'Ufficio Elettorale e presentare:
- una richiesta su un modello predisposto dall'Ufficio Elettorale;
- la tessera elettorale dell'interessato;
- la documentazione sanitaria che attesta che l'elettore è impossibilitato a votare in modo autonomo.

Come procurarsi la documentazione sanitaria
L'interessato deve presentarsi presso il servizio di igiene pubblica /medicina legale dell'ASL munito di:
- documento d'identità
- tessera elettorale
- documentazione medica attinente l'impedimento

Nota bene
All'Ufficio Elettorale può recarsi una persona diversa dall'interessato, purchè munita di:
- delega in carta semplice;
- fotocopia di un documento di identità dell'interessato.

Le persone impossibilitate a scrivere:
- o si presentano personalmente all'ufficio, che provvede a compilare il modello;
- oppure incaricano un familiare; in questo caso occorre che dalla documentazione medica risulti chiaramente la menomazione fisica.

Per gli handicap solo mentali non è previsto l'accompagnamento, nemmeno da parte di un familiare poichè è richiesto che l'interessato sia consapevole delle motivazioni per cui richiede il certificato medico e dell'uso a cui è destinato .

Scarica questo documento in formato pdf


FAC SIMILE SCHEDA ELETTORALE, apre Adobe pdf FAC SIMILE SCHEDA ELETTORALE, apre Adobe pdf
FAC SIMILE SCHEDA ELETTORALE - ELEZIONI EUROPEE FAC SIMILE SCHEDA ELETTORALE - ELEZIONI REGIONALI