IMMAGINE LOGO CITTA DI TRECATE

UFFICIO: STATO CIVILE
DATA AGGIORNAMENTO: 31-8-2015
TITOLO
CITTADINANZA
PREMESSA
Gli atti di cittadinanza sono tenuti dall'Ufficio di Stato Civile.
I cittadini stranieri che intendono acquistare la cittadinanza italiana devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
ART. 9 LEGGE 5 FEBBRAIO 1992, N. 91
1) Lo straniero non comunitario che risiede legalmente da almeno 10 anni nel territorio italiano;
2) Il cittadino di uno Stato membro della ComunitÓ Europea se risiede legalmente da almeno 4 anni nel territorio italiano;
3) L'apolide o il rifugiato politico che risiede legalmente da almeno 5 anni nel territorio italiano;
4) Lo straniero del quale il padre o la madre o uno degli ascendenti in linea retta di secondo grado sono stati cittadini per nascita, o che Ŕ nato nel territorio della Repubblica e, in entrambi i casi, vi risiede legalmente da almeno 3 anni;
5) Lo straniero maggiorenne adottato da cittadino italiano che risiede legalmente nel territorio italiano da almeno 5 anni successivamente all'adozione
6) Lo straniero che ha prestato servizio, anche all'estero, per almeno 5 anni alle dipendenze dello Stato Italiano.
ART. 5 LEGGE 5 FEBBRAIO 1992, N. 91
1)Lo straniero coniugato con un cittadino/a e residente legalmente in Italia da almenno due anni dalla data del matrimonio. Tali termini sono ridotti della metÓ in presenza di figli nati o adottati dai coniugi;
2) Lo straniero residente all'estero, dopo tre anni dalla data del matrimonio con cittadino italiano.
Al momento dell'adozione del decreto di concessione della cittadinanzna italiana non deve essere intervenuto scioglimento, annullamento o cessazione degli effetti civili del matrimonio e non deve sussistere la separazione personale dei coniugi.
COME
Dal 18 GIUGNO 2015 l'invio delle istanze di cittadinanza Ŕ possibile esclusivamente con la procedura on line.
Nel sistema informatico sono disponibili 4 moduli di richiesta cittadinanza:
* Modello A - Cittadini stranieri residenti in Italia - art.5 richiesta per matrimonio con cittadino italiano
* Modello B - Cittadini stranieri residenti in Italia - art.9 e/o art.16 richiesta per residenza
* Modello AE - Cittadini stranieri residenti all'estero - Art.5 richiesta per matrimonio con cittadino italiano
* Modello BE - Cittadini stranieri residenti all'estero - art. 9, comma 1 lett.c
L'utente deve compilare tutti i campi previsti e caricare i quattro documenti obbligatori per effettuare la richiesta di cittadinanza:
- estratto di nascita del Paese d'origine
- certificato penale del Paese d'origine e di eventuali Paesi terzi
- ricevuta di versamento del contributo di 200 Euro
- documento di riconoscimento
Si ricorda che i documenti esteri devono essere legalizzati e tradotti dall'AutoritÓ diplomatica o consolare italiana presente nello Stato di formazione, o con le formalitÓ previste per gli Stati aderenti alle Convenzioni internazionali.
DOVE
Lo sportello cittadinanza della Prefettura di Novara, a decorrere dal 18 giugno 2015, Ŕ operativo solo per la notifica dei decreti (previo appuntamento telefonico) e le richieste di informazioni (previa prenotazione on line sul sito http://www.prefettura.novara.it).

Se l'istruttoria si conclude con esito favorevole, il decreto di concessione della cittadinanza italiana del Presidente della Repubblica o del Prefetto, viene notificato all'interessato/a dalla Prefettura - U.T.G. di competenza.
Lo straniero entro 6 mesi dalla notifica del provvedimento, deve prestare giuramento presso il Comune di residenza ed acquista la cittadinanza italiana dal giorno successivo al giuramento.
QUANDO
UFFICIO STATO CIVILE
Da lunedý a venerdý dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00
NOTE
Dopo la trascrizione del decreto di cittadinanza l'Ufficio di Stato Civile su richiesta dell'interessato, trascrive l'atto di nascita e/o di matrimonio del neo cittadino italiano.
TEMPI E COSTI
Tempi per la prestazione del giuramento: entro 6 mesi dalla notifica del decreto.