IMMAGINE LOGO CITTA DI TRECATE
UFFICIO: COMMERCIO
DATA AGGIORNAMENTO: 26-1-2015
PROCEDIMENTO (TITOLO)
COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA
DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO E RIFERIMENTI NORMATIVI
Si tratta del principale settore del commercio italiano.
La vendita in sede fissa con gli esercizi di vicinato, le strutture di media e grande dimensione come definite dal Decreto L.vo 114/98 -aperte da coloro che svolgono la propria attività in modo professionale, costituiscono certamente per numero e dimensione la maggiore rete distributiva del paese.
L impianto normativo costituito dal Decreto Legislativo 114/98 e dalle disposizioni regionali sull argomento è il più ampio e complesso dell intero sistema commerciale.

Sull'argomento è importante anche la legge 248 del 4 agosto 2006,nonchè, in tempi recentissimi, il Decreto salva Italia del Governo Monti.
COME
1)ESERCIZI DI VICINATO : SCIA CON APERTURA IMMEDIATA - EVENTUALE SCIA SANITARIA PER I GENERI ALIMENTARI
2)MEDIE E GRANDI STRUTTURE: PROCEDURE DI AUTORIZZAZIONI REGOLATE DALLE NORMATIVE DELLA REGIONE PIEMONTE E DALLE NORME DI PIUC DEL COMUNE DI TRECATE.

La modulistica da utilizzare a seconda dei diversi casi è reperibile sul sito del Comune di Trecate nella sezione dedicata al SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive).
DOVE
SETTORE COMMERCIO
Piazza Cavour, 24
II Piano
tel. 0321/776326 - 0321/776341 fax 0321/777404

Responsabile Settore: Dott.ssa Anna Rosina
Responsabile Ufficio: Rag. Sandra Fasulo
QUANDO
Lunedì e mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
negli altri giorni è possibile contattare il Settore Commercio nei medesimi orari ed ai seguenti numeri :
0321/776326 - 776341
COSTI
per esercizi di vicinato: scia immediata
per medie strutture: 90 giorni
per grandi strutture e centri commerciali: 120 giorni con eventuali interruzioni dettate dalle conferenze dei servizi.
Valori bollati per medie e grandi strutture di vendita.
Diritti di istruttoria Suap e commercio.