IMMAGINE LOGO CITTA DI TRECATE

UFFICIO: POLIZIA MUNICIPALE
DATA AGGIORNAMENTO: 21-8-2015
TITOLO
Ricorsi avverso sanzioni amministrative del C.d.S.
PREMESSA
Avverso il verbale di accertamento può essere proposto, alternativamente, ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace.
- RICORSO AL PREFETTO: deve essere presentato entro 60 giorni dalla contestazione o notificazione della violazione: interrompe i termini di pagamento della sanzione. Se la decisione è favorevole al trasgressore, la pratica viene archiviata, se invece è contraria, viene emessa Ordinanza-Ingiunzione di Pagamento per il doppio della somma e vengono aggiunte le spese per gli stampati e la notifica.
- RICOSO AL GIUDICE DI PACE: va presentato entro 30 giorni e non interrompe i termini del pagamento della sanzione. Se la decisione è a favore del trasgressore viene rimborsata la somma versata, se invece è contraria, dovrà essere effettuato il pagamento della somma stabilita liberamente dal Giudice.
COME
In caso di Ricorso al Prefetto, lo stesso va presentato in carta libera presso il Comando di Polizia Municipale che provvederà a trasmetterlo alla Prefettura di Novara entro 30 giorni.
In caso Ricorso al Giudice di Pace, esso va depositato personalmente presso la Cancelleria del Giudice di Pace di Novara od inviato tramite Raccomandata A.R., previo versamento di quanto indicato più in basso, alla voce Tempi e costi.
DOVE
- Per Ricorso al Prefetto:
UFFICIO POLIZIA MUNICIPALE
Viale Cicogna, n. 4
tel. 0321/71400 fax 0321/770543
Responsabile Settore: ZANOTTI EDGARDO tel. 0321/776366
- Per Ricorso al Giudice di Pace:
CANCELLERIA DEL GIUDICE DI PACE
Via Monte San Gabriele, 19/c
28100 Novara tel. 0321.670111.
QUANDO
UFFICIO POLIZIA MUNICIPALE
Orario d'apertura: 9.00 - 12.00 (da lunedì a sabato)

CANCELLERIA GIUDICE DI PACE DI NOVARA
Orario d'apertura: 8.30 - 13.30 (da lunedì a venerdì)
TEMPI E COSTI
Il ricorso al Prefetto (entro sessanta giorni) non comporta alcun costo diretto. La Prefettura risponde sul ricorso entro 120 giorni.
Per quanto riguarda il Giudice di Pace (ricorso entro trenta giorni), bisogna attendere che venga fissata la data per l'udienza e, all'atto della presentazione del ricorso, deve essere versato un contributo unificato di 33,00 (per sanzioni fino ad 1033,00) o di 77,00 (per sanzioni superiori ad 1033,00), oltre ad una marca da bollo da 8,00.
Il Comando deve inviare al Prefetto gli atti entro sessanta giorni corredati delle deduzioni tecniche.
Per il Giudice di Pace, le controdeduzioni devono essere presentate entro dieci giorni prima dell'udienza fissata.