immagine, logo pagina iniziale CITTA' DI TRECATE
...pagina iniziale-> uffici e servizi-> ritorna all'indice di sezione


SETTORE AMMINISTRATIVO - CULTURA - SPORT - BIBLIOTECA, Responsabile Dott.ssa Tiziana Pagani

-> versione stampabile

UFFICIO: AFFARI GENERALI
DATA AGGIORNAMENTO: 17-7-2017
PROCEDIMENTO (TITOLO)
TRASPARENZA E ANTICORRUZIONE - ACCESSO CIVICO
DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO E RIFERIMENTI NORMATIVI
L'Accesso Civico è il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente nei casi in cui l'Autorità ne abbia omesso la pubblicazione sul proprio sito web istituzionale. Il Diritto di accesso è disciplinato dall'art. 5 del D.lgs. n. 33/2013.
COME
I cittadini possono presentare segnalazioni e reclami al Responsabile della Trasparenza oppure, all'U.R.P.,oppure, in caso di ritardo o mancata risposta, al titolare del potere sostitutivo, utilizzando i moduli reperibili sul sito internet del Comune alla sezione Amministrazione Trasparente - Altri contenuti - Accesso Civico
DOVE
tramite posta elettronica ai seguenti indirizzi:
- alla dott.ssa Tiziana Pagani, Vice Segretario Generale - Responsabile della Trasparenza responsabile.amministrativo@comune.trecate.no.it

oppure
- all'Ufficio Relazioni con il Pubblico
urp@comune.trecate.no.it

oppure tramite PEC istituzionale:
trecate@postemailcertificata.it

oppure, in secondo luogo ove ricorra il caso, alla dott.ssa Carmen Cirigliano, Segretario Generale - titolare del potere sostitutivo
segretario@comune.trecate.no.it oppure via fax al numero 0321 777404
QUANDO
I reclami devono essere presentati al Responsabile della Trasparenza nel caso vengano ricontrati ritardi, inadempiente o errate pubblicazioni di dati, informazioni o documenti.
Nel caso di ritardo o di mancata risposta al reclamo da parte del Responsabile della Trasparenza, il richiedente può ricorrere al titolare del potere sostitutivo che provvederà a quanto richiesto secondo le modalità previste dalla legge.
COSTI
La richiesta è evasa entro trenta giorni
La richiesta è gratuita